A A+ A++

Building an Alliance of Civilisations

Manuel Manonelles (2007)

Issued in:

Pace diritti umani - Peace Human Rights, 1/2007

Publication Typology

: Article / Essay

Pages

: 41-49

Language

: EN

Content

Costruire l’Alleanza delle Civiltà

Manuel Manonelles

Il percorso «Alleanza delle Civiltà» è stato lanciato nel 2004 dal Primo Ministro spagnolo apatero con l’appoggio della Turchia. Nel luglio 2005, il Segretario generale delle Nazioni Unite, Kofi Annan, ha costituito un Gruppo di alto livello, co-presieduto da Federico Mayor, già Direttore generale dell’UNESCO, e da Mehmet Aydin, Ministro di Stato della Turchia, con il mandato di preparare un rapporto che illustri le finalità dell’iniziativa e indichi linee per il suo sviluppo.

Il Gruppo ha lavorato per più di un anno organizzando varie riunioni plenarie e interagendo con la comunità internazionale nelle sue componenti sia intergovernative sia nongovernative. Esso ha ricevuto un forte sostegno in particolare dall’UNESCO, dalla Lega degli Stati Arabi, dalla OSCE, dall’Organizzazione della Conferenza Islamica e da altre importanti istituzioni. Speciale attenzione è stata volta alle relazioni tra il Gruppo e i media internazionali.

Il rapporto, presentato a Istanbul nel novembre 2006, è tutto orientato all’azione come richiesto dal Segretario generale e si articola in due parti. La prima è dedicata all’analisi politica, corredata anche di raccomandazioni politiche generali. La seconda parte consta di proposte concrete riguardanti quattro campi d’azione principali su cui sviluppare il percorso dell’Alleanza: educazione, gioventù, migrazioni e media. Con la presentazione del rapporto il Gruppo ha esaurito il proprio mandato. Seguendo una delle sue raccomandazioni, Jorge Sampaio è stato nominato Alto rappresentante delle Nazioni Unite per l’Alleanza delle Civiltà. L’importanza del percorso «Alleanza delle Civiltà» risiede non tanto nel contenuto del rapporto quanto soprattutto nel fatto che l’iniziativa affonda le sue radici nella migliore tradizione delle Nazioni Unite, basata sui valori universali della reciproca comprensione e cooperazione degli Stati e dei popoli.

Last update

16/09/2010

regione del veneto
pace diritti umani