A A+ A++
Arcisolidarietà (Rovigo)

Arcisolidarietà (Rovigo)

La solidarietà non ha confini

Indirizzo

Viale Trieste 29
45100 - Rovigo (RO)

Rappresentante / Referente

Donata Tamburin

Telefono

328 1459263

Fax

0425 21113

Posta elettronica

donata.tamburin AT fastwebnet DOT it

Sito internet

Finalità operative

L’Associazione è nata a Rovigo nel 2000 dalla necessità di creare un coordinamento tra singoli individui, gruppi spontanei, associazioni e circoli che intendano promuovere iniziative e progetti comuni per diffondere e praticare una cultura della solidarietà, con particolare riferimento agli immigrati, ai profughi, ai rifugiati, ai richiedenti asilo, alle vittime della guerra e dei conflitti, a tutti coloro che vedono violati i propri diritti civili ed umani. L’obiettivo è di promuovere una cultura della solidarietà come concreta affermazione dei diritti e una cultura della responsabilità come freno alla deriva individualista e razzista della società. Finora l’associazione si è impegnata a promuovere: iniziative di sensibilizzazione, in collaborazione con altre Associazioni, sui popoli oppressi, sui diritti negati, partecipazione alle Consulte Comunali e provinciali su pace, diritti umani, immigrazione e senza dimora; formazione di volontari e operatori sui temi dell’intercultura, educazione alla solidarietà e alla pace, contro le discriminazioni e per la tutela dei diritti umani; gestione di servizi e gestione diretta dell’asilo notturno ARCOBALENO a Rovigo (dal febbraio 2003) e attivazione di servizi di sostegno agli ospiti; gestione di strutture di seconda accoglienza residenziali autogestite (La casa della pace, La colomba, La cocinella) alloggi per nuclei familiari di Via Manfredini Rovigo; organizzazione e associazione capofila in una co-progettazione riguardante l’area “povertà ed emarginazione”, dal titolo Casa solidale; gestione di un centro di accoglienza notturno per l’emergenza freddo 2006.

Altre informazioni

Forma giuridica

Associazione / Ass. di promozione sociale

ONLUS

Si

Data di costituzione

13/6/2000

Tipo di organizzazione

Sede centrale con sedi periferiche

Presenza delle sedi

Solo in Regione Veneto

Numero dei componenti

da 20 a 50

Ricorso a finanziamenti esterni

Ricorso fino alla percentuale massima del 50%

Aggiornato il

31/01/2017

regione del veneto
pace diritti umani