A A+ A++

10 dicembre 2018, Giornata internazionale dei diritti umani

Università degli Studi di Padova
Palazzo Bo – Aula Magna “Galileo Galilei”
ore 9,30 – 12,00

70° anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani (1948-2018)

20° anniversario della Dichiarazione dei Difensori dei Diritti Umani (1998-2018)

Tutti gli esseri umani nascono liberi ed eguali in dignità e diritti. Essi sono dotati di ragione e di coscienza e devono agire gli uni verso gli altri in spirito di fratellanza” Articolo 1 Dichiarazione Universale dei Diritti Umani

Tutti hanno il diritto, individualmente ed in associazione con altri, di promuovere e lottare per la protezione e la realizzazione dei diritti umani e delle libertà fondamentali a livello nazionale ed internazionale” Articolo 1 Dichiarazione dei Difensori dei Diritti Umani

L’Università (...) promuove l’elaborazione di una cultura fondata su valori universali quali i diritti umani, la pace, la salvaguardia dell’ambiente e la solidarietà internazionale” Articolo 1 Statuto dell’Università degli Studi di Padova

 

Coro Corollario del Dipartimento di Matematica dell’Università di Padova
Brano tradizionale sudafricano Siyahamba, Fix You - Coldplay

Michelle Bachelet, Alto Commissario per i Diritti Umani delle Nazioni Unite
Messaggio video in occasione del 70° anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani

Con la regia di Lorenzo Maragoni e la conduzione di Gioia Lovison della redazione del Bo Live, studenti, insegnanti, amministratori locali, rappresentanti di organizzazioni della società civile, persone immigrate e artisti commentano la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani


Tutti nasciamo liberi ed eguali

Rosario Rizzuto, Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Padova

Sergio Giordani, Sindaco di Padova

Padre Oliviero Svanera, Rettore della Pontificia Basilica di Sant’Antonio

Bambine e bambini Scuola dell'Infanzia Quadrifoglio e Scuola Primaria Rosmini, vincitori del primo premio del concorso del Comune di Padova “Io, Cittadino glocale. Dal mio quartiere ai diritti proclamati dall’ONU” presentano l’elaborato “Adotta una tavoletta”.

Consegna della “tavoletta” a Marco Mascia, Cattedra UNESCO "Diritti Umani Democrazia e Pace" e Direttore del Centro di Ateneo per i Diritti Umani "Antonio Papisca", Università di Padova


Diritto all’educazione alla pace e ai diritti umani

Studentesse e studenti Scuola Secondaria di Primo Grado “Cesarotti”, accompagnati da Alessandro Borin
Brani Pastoral e Caleseras, di Joaquin Rodrigo

Lorenzo Maragoni, Regista
Lettura da ‘Insegnare al principe di Danimarca’ di Carla Melazzini

Francesca Benciolini, Assessora alla Pace e ai Diritti Umani del Comune di Padova

Maria Palumbo, Studentessa Master Human Rights and Multi-Level Governance, United for Nepal

Studentesse e studenti Liceo Statale “Alvise Cornaro” accompagnati da Cristina Tanghetti

Paola Mariani, Associazione Amici dei Popoli


Libertà di movimento e diritto di asilo

Emiliano Bon, Associazione Xena

Elena D'Antoni, Insegnante Centro Provinciale per l’Istruzione degli Adulti

Salif Sidibe, Studente del Mali, richiedente asilo

Enrico Rinuncini, Sindaco di Ponte San Nicolò

Michele Schiavo, Sindaco di Cadoneghe

Leyla Khalil, Associazione Popoli Insieme


Abbiamo diritto alla pace

Erica Boschiero, Cantautrice

Lorenzo Gamba, Studente del Liceo Curiel

Sara Tosoni, Studentessa Master Human Rights and Multi-level Governance

Francesca Dall'Aglio, Assessora alla Pace e ai Diritti Umani del Comune di Rubano

Alessandro Bisato, Sindaco di Noventa Padovana

Giovanna Benucci, Associazione per la Pace

Bambine e bambini Scuola primaria Arcobaleno, accompagnati da Rosanna Iuso
Poesia “Io voglio la pace” di Flavia Pinta

Andrea Pennacchi, attore
Lettura da “Noi, diritti umani. Rappresentazione di dignità umana, et di pace” di Antonio Papisca

Vittorio Bustaffa, Illustratore
Live sketching

A conclusione della manifestazione verrà letta la Dichiarazione “Veneto, terra di pace” adottata dalla Giunta Regionale del Veneto e firmata lo scorso 3 novembre a Villa Giusti dove cent’anni fa fu firmato l’armistizio della Grande Guerra.

L’evento è promosso dal Centro di Ateneo per i Diritti Umani “Antonio Papisca” e dalla Cattedra UNESCO “Diritti Umani, Democrazia e Pace” dell’Università degli Studi di Padova e dall’Assessorato alla Pace, ai Diritti Umani e alla Cooperazione Internazionale del Comune di Padova, in collaborazione con i Comuni di Ponte San Nicolò, Rubano, Noventa Padovana, Cadoneghe, l’Archivio Pace Diritti Umani della Regione del Veneto, il Coordinamento Nazionale degli Enti Locali per la Pace e i Diritti Umani, il Comitato Interministeriale per i Diritti Umani del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, il Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali dell'Università di Padova.

 
L'evento sarà trasmesso in diretta streaming al seguente indirizzo: https://mediaspace.unipd.it/10dicdirittiumani

La partecipazione all'incontro è libera, con prenotazione online fino ad esaurimento posti.

L'ingresso in Aula Magna è previsto dalle ore 8.45 fino alle ore 9.20, dal Cortile Antico di Palazzo Bo, da Via VIII Febbraio.

regione del veneto
pace diritti umani