A A+ A++

2° Ciclo di incontri sul tema "Sicurezza urbana e diritti umani"

Padova, II Reparto Mobile, Aula Magna
Marzo – Maggio 2011

Il 2° Ciclo di incontri sul tema “Sicurezza urbana e diritti umani” è promosso dal Centro interdipartimentale di ricerca e servizi sui diritti della persona e dei popoli dell’Università di Padova e dalla Questura di Padova nel quadro delle attività previste dal Protocollo d’intesa firmato il 25 settembre 2009. Tale Protocollo prevede la realizzazione di attività di sensibilizzazione, informazione, formazione su tematiche inerenti i diritti umani, il dialogo interculturale, la sicurezza con la partecipazione di studenti e docenti della Laurea magistrale in Istituzioni e politiche dei diritti umani e della pace dell’Università di Padova e personale della Polizia di Stato.

Il Ciclo di incontri è in sintonia con i programmi delle Nazioni Unite e del Consiglio d’Europa dedicati alla formazione ai diritti umani degli insegnanti, dei funzionari della pubblica amministrazione, dei dirigenti delle imprese, degli operatori della giustizia e della sicurezza.

Tra gli obiettivi del Ciclo di incontri figurano quelli volti a rendere sempre più professionalizzante il percorso di studio della Laurea magistrale in Istituzioni e politiche dei diritti umani e della pace e a sviluppare sinergie positive tra due istituzioni che quotidianamente sono impegnate nel promuovere il rispetto della legge nazionale e internazionale, dei diritti umani, dello stato di diritto, dei principi democratici, della non discriminazione. Dunque, Polizia e Università insieme per promuovere una autentica educazione civica quale via prioritaria per la costruzione di una città sicura, gentile e conviviale.

Il gruppo dei discenti si compone di operatori di Polizia e studenti della Laurea magistrale in Istituzioni e politiche dei diritti umani e della pace dell’Università degli Studi di Padova.

Gli operatori di Polizia, individuati tra i vari uffici della Polizia di Stato presenti nella provincia di Padova, verranno impiegati in recupero delle ore non precedentemente fruite in aggiornamento professionale ovvero come giornata dedicata all’aggiornamento professionale dell’anno in corso. L’orario degli incontri è fissato nella fascia 8/14. 

Programma 

Lunedì 14 marzo 2011 

I diritti umani nela città: La sicureza urbana e la sfida del’inclusione

Saluto delle Autorità
Vincenzo Rossetto, Vice Questore Vicario Questura Padova
Sergio Culiersi, Dirigente II Reparto Mobile di Padova
Marco Carai, Assessore alla Sicurezza del Comune di Padova

Presentazione del Ciclo di incontri
Serafina Maria, Corbascio Vice Questore Aggiunto della Polizia di Stato, Dirigente Ufficio Personale
Marco Mascia, Direttore del Centro interdipartimentale di ricerca e servizi sui diritti della persona e dei popoli dell’Università di Padova
Michele Lorgio, fotoreporter

La sicurezza urbana nella prospettiva del paradigma dei diritti umani
Antonio Papisca, Docente di Tutela internazionale dei diritti umani, Cattedra UNESCO Diritti umani, democrazia e pace, Università di Padova

Esposizione delle attività di prevenzione di un operatore di Polizia
Michela Bochicchio, Vice Questore Aggiunto della Polizia di Stato, Dirigente dell’U.P.G. S.P.
Daniela Di Salvio, Vice Sovrintendente, Responsabile Squadra Poliziotti di Quartiere

Dibattito

10.30 Pausa Caffè

La “sicurezza urbana” nei provvedimenti del Governo e nell’interpretazione della Corte costituzionale
Paolo De Stefani, Docente di Giurisprudenza internazionale dei diritti umani nella Laurea magistrale in Istituzioni e politiche dei diritti umani e della pace dell’Università di Padova

Esposizione di un caso pratico introdotto da un operatore di Polizia
Vito Pacifico, Sostituto Commissario della Polizia di Stato, Ufficio Immigrazione

Dibattito


Lunedì 28 marzo 2011 

I diritti umani nella città: la violenza contro la donna

La centralità del lavoro multiagenzia nel contrasto alla violenza contro la donna
Paola Degani, Docente di Diritti umani e condizione femminile nella Laurea magistrale in Istituzioni e politiche dei diritti umani e della pace dell’Università di Padova

L’accertamento medico legale della violenza fisica e sessuale nei confronti della donna
Anna Aprile, Dipartimento di medicina ambientale e sanità pubblica, Università di Padova

L’impegno delle Forze dell’Ordine nella repressione della violenza contro la donna e degli atti persecutori
Marco Calì, Dirigente Squadra Mobile

Dibattito

10.30 Pausa Caffè

 Varcare i confini dei diritti umani: un viaggio nei paesi dove non vengono riconosciuti e dove le donne sono solo vittime
Mimosa Martini, Giornalista

Dibattito


Lunedì 11 aprile 2011

I diritti umani nella città: la violenza nelle manifestazioni sportive

La legislazione antiviolenza negli stadi e l’esperienza della c.d. tessera del tifoso
Jacopo Tognon, Docente di Diritti umani e sport nella Laurea magistrale in Istituzioni e politiche dei diritti umani e della pace dell’Università di Padova

Le misure di contrasto ai fenomeni di violenza nelle manifestazioni sportive adottate dall’Unione Europea e dal Consiglio d’Europa
Funzionario Consiglio d’Europa e/o Unione Europea

Dibattito

10.30 Pausa Caffè

L’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive e il Centro Nazionale di Informazione sulle Manifestazioni Sportive (CNIMS)
Funzionario dell’Osservatorio

Esposizione di un caso pratico introdotto da un operatore di Polizia
Lucio Pifferi, Vice Questore Aggiunto della Polizia di Stato, Dirigente DIGOS

Dibattito


Lunedì 18 aprile 2011

I diritti umani nella città: popolazione Rom e diritti di cittadinanza

La questione della non discriminazione della popolazione Rom
Stefano Valenti, Commissione Europea contro il razzismo e l’intolleranza, Consiglio d’Europa, Strasburgo

Le ordinanze di sgombero dei campi nomadi abusivi
Aldo Zanetti, Comandante dei Vigili, Comune di Padova

Dibattito

10.30 Pausa Caffè

Coinvolgimento della popolazione Rom in condotte delittuose e non discriminazione
Angelo Gigante, Vice Questore Aggiunto della Polizia di Stato, Dirigente Comm.to “STANGA”

Buone prassi di inclusione a livello locale
Marco Ferero, Presidente proviciale delle ACLI

Dibattito


Lunedì 23 maggio 2011 

I diritti umani nella città: dialogo interreligioso e interculturale

Le attività della Digos nel monitoraggio delle differenti realtà di matrice religiosa presenti a Padova: garanzia di equilibrio tra l’esercizio delle libertà religiose e rispetto dei principi costituzionali
Lucio Pifferi, Vice Questore Aggiunto della Polizia di Stato, Dirigente DIGOS

Il dialogo interculturale nella città
Antonio Papisca, Cattedra UNESCO Diritti umani, democrazia e pace, Università di Padova

Dibattito

10.30 Pausa Caffè

Esposizione di un caso pratico introdotto da un operatore di Polizia

Il dialogo interreligioso nella città
Vincenzo Pace, Docente di Sociologia delle Religioni nell’Università di Padova

Dibattito