A A+ A++

Giornata internazionale per i diritti umani 2013 "La città che sogna"

Sala Petrarca Cinema MPX, Padova
Lunedì 9 dicembre 2013 - ore 9.30

Bambini e ragazzi delle classi che hanno partecipato al percorso educativo del programma "Io ho un sogno - cittadinanza, differenze, dialogo" s'incontrano per condividere il loro progetto collettivo e consegnarlo ai rappresentanti delle istituzioni locali e della città.

Programma

Claudio Piron - Assessore alle politiche scolastiche ed educative del Comune di Padova

Presentazione dei progetti a cura dei bambini e i ragazzi delle scuole primarie e secondarie di Padova

Consegna ai 400 bambini e ragazzi protagonisti del riconoscimento di "pionieri di cittadinanza plurale" (italiana, padovana, veneta, europea), nella forma di un diploma raffigurante l'albero della cittadinanza radicato nei diritti fondamentali della persona umana.

Evento conclusivo dell'iniziativa Settembre pedagogico "Io ho un sogno...", appuntamenti rivolti ai ragazzi, ai genitori e agli insegnanti per valorizzare il ruolo centrale della scuola nella società, promossa dal Comune di Padova. Assessorato alle politiche scolastiche, settembre-dicembre 2013.

Settembre Pedagogico si propone di riaffermare la centralità della scuola per la città, l'impegno del Comune, il sostegno e la valorizzazione del grande patrimonio di esperienze e progetti educativi nati dalla collaborazione tra amministrazione, istituzioni scolastiche, enti pubblici e privato sociale.

In occasione del 50° anniversario dell'indimenticabile discorso "I have a dream", pronunciato da Martin Luther King il 28 agosto 1963 e diventato un riferimento per milioni di persone che lottano per la libertà, la giustizia e i diritti fondamentali, il tema di "Settembre Pedagogico" 2013 è stato il sogno, nella sua dimensione individuale, come progetto di vita, e collettiva, come progetto politico.

Il percorso didattico ha coinvolto bambini e ragazzi di sette classi quarte e quinte di scuola primaria e tredici classi di scuola secondaria di I grado.

All'incontro parteciperanno gli insegnanti e i dirigenti scolastici delle scuole di Padova, autorità e amministratori pubblici.

L'iniziativa è a cura della Cooperativa E-Sfaira.

 

regione del veneto
pace diritti umani