Logo dell'OSA (Organizzazione degli Stati Americani)
© OAS/OAS

Il Sistema Interamericano di promozione e protezione dei diritti umani

Il dossier presenta il sistema di promozione e protezione dei diritti umani predisposto nell’ambito dell’Organizzazione degli Stati Americani (OSA), creata nel 1948 allo scopo di promuovere la democrazia, i diritti umani, lo sviluppo e la sicurezza nel continente. Fin dalla sua istituzione, l’OSA si è dotata di una serie di strumenti giuridici per la codificazione dei diritti e dei doveri in capo agli individui e agli Stati. Nel 1948 è stata adottata la Dichiarazione americana dei diritti e dei doveri dell’uomo e nel 1969 la Convenzione americana sui diritti umani. A completamento del quadro normativo delineato in questi strumenti di carattere generale, sono stati adottati altri testi giuridici dedicati a specifiche tematiche, tra cui la pena di morte, i diritti delle donne, le sparizioni forzate e la tortura. L’adozione di questi strumenti è stata accompagnata dall’istituzione di organismi specifici volti alla promozione e al monitoraggio del rispetto dei diritti umani nella regione, tra cui la Commissione interamericana dei diritti umani, creata nel 1959, e la Corte interamericana dei diritti umani, entrata nel pieno delle sue attività nel 1979. All’interno del meccanismo di monitoraggio dei diritti umani nei paesi membri dell’OSA, grande rilievo assume il ruolo dei Relatori Speciali, competenti a verificare il rispetto dei diritti umani su tematiche specifiche, definite nel loro mandato.

Aggiornato il

19/1/2016

News correlate

Cella di detenzione in una prigione di Port-au-Prince, Haiti

OSA: pubblicato il Rapporto “Verso la chiusura di Guantanamo”

La Commissione Interamericana sui diritti umani dell’Organizzazione degli Stati Americani - OSA (Inter-American Commission on Human Rights - IACHR), ha pubblicato un Rapporto “Towards the Closure of ...

Aggiornato il 07/08/2015
Copertina del Rapporto "La pena di morte nel mondo", 2014

Abolizione della pena di morte nel mondo e dell'ergastolo come negazione dei principi costituzionali, Università di Padova, 30 marzo 2015

Lunedì 30 marzo 2015, presso l’Archivio Antico dell'Università di Padova, si terrà la Tavola Rotonda “Abolizione della pena di morte nel mondo e dell'ergastolo come negazione dei ...

Aggiornato il 16/03/2015
Insegna con il motto del giardino

Università di Padova: due incontri sui diritti umani con l’Ambasciatore italiano Enrico Calamai, 6-7 giugno 2014

L’ambasciatore italiano Enrico Calamai sarà ospite in due momenti organizzati dal Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali, per dialogare e per riflettere con gli studenti sul ...

Aggiornato il 26/06/2014
Università di Padova, Palazzo del Bo, Cortile antico: vista del loggiato superiore, con le pareti decorate da stemmi dipinti o scolpiti, emblemi lasciati all'Università dagli studenti o dai docenti nel periodo tra il 1592 e il 1688.

Università di Padova: Tavola rotonda - Movimenti Nazional Popolari e Sinistre in America Latina. Venerdì 15 novembre 2013

A partire dalle 15:30 di venerdì 15 novembre si terrà, presso la Aula E di Palazzo del Bo, una tavola rotonda sul tema Movimenti Nazional Popolari e Sinistre in America Latina. Radici e Prospettive. L'incontro, ...

Aggiornato il 14/11/2013
Logo dell'OSA (Organizzazione degli Stati Americani)

EDUCADEM: pubblicati online due documenti sul tema dell'educazione ai diritti umani

Il programma Interamericano sull’educazione ai valori e alle pratiche democratiche (EDUCADEM) ha pubblicato, nei mesi di novembre e dicembre 2012, due documenti per promuovere la discussione e lo scambio di ...

Aggiornato il 12/01/2013
regione del veneto
pace diritti umani