foto di bambina dietro una rete metallica
© UN PHOTO/Martine Perret

La giustizia a misura di bambino

La possibilità di esprimere la propria opinione e che questa sia tenuta in debito conto in tutte le vicende che li riguarda rientra a pieno titolo tra i diritti specifici dei bambini e dei ragazzi, anche alla luce dell’entrata in vigore del Terzo protocollo opzionale della Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti del bambino. Questo sta a significare che anche il sistema di giustizia deve essere in grado di dialogare con bambini e ragazzi, ossia deve adottare strumenti e procedure che la rendano a misura di bambino. Questo dossier intende ricostruire il background giuridico internazionale, regionale e italiano rispetto all’incontro del minore con la giustizia: come vittima di violazioni dei diritti umani, autore o vittima di reati e in tutte le altre situazioni in cui il minore è coinvolto.

Aggiornato il

2/3/2015


Fatal error: Call to a member function getExternalTableAlias() on boolean in /home/clients/a51439e4dd0dc8a84d74943515041bad/data/finn_core/model.php on line 1629