A A+ A++
19/2/2015
sfondo blu, scritta azzurra "Rapporto africano sulla violenza contro i bambini", in secondo piano immagine di bambino di profilo con le braccia alzate
© The African child policy forum

African Child Policy Forum: pubblicazione del rapporto africano sulla violenza contro i bambini

L’ African Child Policy Forum (ACPF), istituto di ricerca pan-africano sul bambino, ha lanciato a inizio febbraio il primo rapporto onnicomprensivo sulla violenza contro i bambini in Africa.

La violenza viene presa in considerazione secondo le varie forme in cui può essere esercitata (fisica, sessuale, psicologica, mentale, emozionale, culturale, etc.), nei diversi contesti in cui può avvenire (casa, scuola, nella comunità) e secondo le ripercussioni che può avere su particolari gruppi vulnerabili di bambini. Inoltre, un capitolo è dedicato alla percezione che hanno i bambini e i ragazzi rispetto agli atti di violenza che possono subire.
Il rapporto si conclude illustrando quello che può essere fatto per affrontare il fenomeno in termini di modifiche legislative, politiche di prevenzione e programmi e servizi di protezione per i bambini dalle diverse forme di violenza.

Il rapporto è stato presentato alle Nazioni Unite a New York in un evento organizzato congiuntamente dall’Unione Africana, dal Rappresentante speciale del Segretario Generale sulla violenza contro i bambini, dalla Missione permanente dello Zambia alle Nazioni Unite e dall’ACPF. In tale sede il Rappresentante speciale ha sottolineato come la protezione dei bambini dalla violenza debba rimanere al centro dell’agenda di sviluppo post-2015, al fine di salvaguardare la sicurezza e lo sviluppo dei bambini e per costruire un mondo a misura per loro.

regione del veneto
pace diritti umani