A A+ A++
10/3/2018
Intervento del Presidente della Repubblica Italiana Carlo Azeglio Ciampi durante l'Assemblea Generale dell'UNESCO, Parigi, 2003.
© UNESCO/Niamh Burke

Cattedre UNESCO italiane: aperto il bando per partecipare al Simposio Internazionale sugli Obiettivi di sviluppo sostenibile

È aperto il bando per studenti e ricercatori delle Cattedre UNESCO italiane e delle Università partner per partecipare al Simposio Internazionale “Italian UNESCO Chairs for Human Rights and Sustainable Development Goals 2030" che si terrà il 16 novembre 2018 presso l’Università di Firenze.

Per partecipare è richiesto l’invio di un abstract in inglese della lunghezza massima di 2 pagine, relativo ad uno fra i temi selezionati e presenti negli Obiettivi di sviluppo sostenibile 2030, ovvero “salute e benessere”, “istruzione di qualità”, “città e comunità sostenibili” e “pace, giustizia e istituzioni solide”.

L’invio dell’abstract dovrà avvenire entro il 21 marzo 2018 tramite e-mail diretta a Paolo Orefice (paolo.orefice@unifi.it), Cattedra UNESCO in "Sviluppo Umani e Cultura di Pace" dell'Università di Firenze e Presidente del Comitato scientifico del Simposio. Il testo completo degli interventi selezionati (massimo 10 pagine) dovrà poi essere spedito entro il 30 giugno 2018 con le medesime modalità.

L’evento è promosso in collaborazione con l’UNESCO, la Rappresentanza Permanente dell'Italia presso l'UNESCO, la Commissione nazionale italiana per l’UNESCO, il Centro di ricerca Eurosapienza e il Comitato interministeriale per i diritti umani (CIDU).

Il programma del Simposio è consultabile nel box sottostante.

regione del veneto
pace diritti umani