A A+ A++
26/2/2015
Assemblea parlamentare del Consiglio d'Europa, immagine panoramica
© Council of Europe

Consiglio d’Europa: aperte le candidature per il premio per i diritti umani Václav Havel 2015

L’Assemblea Parlamentare del Consiglio d’Europa (PACE) ha aperto le candidature per il premio per i diritti umani Václav Havel, dedicato al drammaturgo nonviolento che svolse un importante ruolo nella Rivoluzione di Velluto in Cecoslovacchia.

Il premio ha lo scopo di dare riconoscimento agli attori della società civile che si battono per i diritti umani in Europa e ovunque. I candidati devono aver fatto la differenza per i diritti umani ed essere stati determinanti nel testimoniare violazioni su larga scala, oppure aver mobilitato con successo l’opinione pubblica o la comunità internazionale rispetto ad una causa specifica.
Secondo una dichiarazione del Presidente della PACE: “In questo momento storico, i diritti umani sono sotto attacco da diversi fronti e coloro che li difendono - spesso mettendo a rischio le proprie vite e sostentamento - necessitano del nostro pieno supporto. Il premio è dedicato a tutti coloro che lottano per la dignità umana e le libertà fondamentali, i quali hanno mostrato la propria contrarietà rispetto agli abusi dei principi democratici, e non risparmiano gli sforzi per aiutare le persone i cui diritti vengono violati”.

Il termine ultimo per presentare le candidature è il 30 aprile 2015. Per informazioni dettagliate si rimanda al link nel box sottostante.

regione del veneto
pace diritti umani