A A+ A++
7/6/2018
Vista della 23° sessione del Consiglio diritti umani
© UNPhoto/Jean-Marc Ferré

Consiglio diritti umani: workshop intersessionale sul diritto alla pace

Un workshop intersessionale sul diritto alla pace si terrà giovedì 14 giugno 2018, presso il Palazzo delle Nazioni, a Ginevra.

Il 22 giugno 2017, il Consiglio diritti umani ha deciso di convocare, con il supporto dell’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani, nel periodo che intercorre tra la 37^ e la 38^ sessione del Consiglio diritti umani, una mezza giornata di lavori sul diritto alla pace, al fine di discutere dell’implementazione della Dichiarazione sul diritto alla pace (A/HRC/RES/35/4), adottata dall’Assemblea Generale il 19 dicembre 2016 (A/RES/71/189).

La prima parte dei lavori sarà dedicata ai mezzi di costruzione della pace dentro e fra le società, che comprendono l’eguaglianza e la non discriminazione, la giustizia e lo stato di diritto, la libertà dalla paura e dal bisogno (articolo 2 della Dichiarazione sul diritto alla pace).

Nella seconda parte, il workshop si concentrerà sulle misure sostenibili che devono assumere gli Stati, le Nazioni Unite e le Agenzie specializzate per dare attuazione alla Dichiarazione sul diritto alla pace, nonché le misure che sono incoraggiate a prestare le organizzazioni internazionali, nazionali e locali e la società civile a supporto e assistenza nell’implementazione della Dichiarazione (articolo 3 della Dichiarazione sul diritto alla pace).

La terza parte dei lavori riguarderà il compito universale di educare per la pace, attraverso le istituzioni nazionali e internazionali di educazione per la pace e l’impegno dell’Università per la Pace nell’insegnamento, nella ricerca, nella formazione postuniversitaria e nella disseminazione della conoscenza (articolo 4 della Dichiarazione sul diritto alla pace).

Maggiori informazioni sono disponibili al collegamento sottostante.

regione del veneto
pace diritti umani