A A+ A++
21/12/2005 (Archivio storico)

Consiglio d’Europa: Rapporto sulla tutela dei diritti umani in Italia


-

Il commissario per i diritti umani del Consiglio d’Europa, Alvaro Gil Robles, ha presentato lo scorso 14 dicembre al Comitato dei Ministri il rapporto sulla tutela dei diritti umani in Italia e Islanda.

-

I rapporti sono stati redatti in seguito ad alcune visite ufficiali effettuate in Italia e Islanda nel corso del 2005. Il rapporto italiano identifica una serie di problemi, in particolare per quanto riguarda il trattamento degli stranieri al loro arrivo nel paese, le procedure di asilo e di espulsione, le condizioni di detenzione, l’amministrazione della giustizia e i diritti delle persone affette da disturbi psichici.

-

Il rapporto islandese si concentra in maniera particolare sulla procedura di nomina dei giudici, sul ricorso all’isolamento nella detenzione provvisoria, sulla riforma delle prigioni, sul trattamento dei richiedenti asilo, le pari opportunità e la protezione dei dati.

-

I rapporti terminano con alcune raccomandazioni alle autorità italiane e islandesi.

-

I rapporti sono disponibili sul sito internet del Commissario per i diritti umani,
- commissioner.coe.int

-

Link al Rapporto sulla visita in italia (10-17 giugno 2005)

- http://www.coe.int/T/E/

Aggiornato il

16/7/2009