A A+ A++
13/1/2019
Eiuc Logo
© EIUC

EIUC: Venice School of Human Rights, 6-13 aprile 2019, Lido di Venezia

Dal 6 al 13 aprile 2019 si terrà, presso il Monastero di San Nicolò al Lido di Venezia, la Venice School of Human Rights, programma di formazione gestito dallo European Inter-University Centre for Human Rights and Democratisation (EIUC).

La Venice School of Human Rights è nata nel 2010 con lo scopo di studiare le attuali sfide nel campo dei diritti umani, dando la possibilità ai partecipanti di esaminarne nel dettaglio le cause e di riflettere sull'individuazione di possibili soluzioni.

L’edizione 2019 della Summer School sarà dedicata al tema dei difensori dei diritti umani.
I difensori dei diritti umani svolgono un ruolo essenziale nella realizzazione dei diritti, inclusa l'uguaglianza nelle sue varie dimensioni. Non solo combattono per i diritti umani in situazioni di oppressione e abuso; essi agiscono anche come osservatori, richiamando l'attenzione della comunità internazionale su violazioni e minacce altrimenti trascurate; assistono inoltre le vittime nel rivendicare i loro diritti e contribuiscono a mantenere responsabili coloro che sono al potere. 

Il programma della Venice School of Human Rights prevede di affrontare una serie di strumenti, politiche e meccanismi di coordinamento che sono stati ideati per proteggere e facilitare il lavoro dei difensori dei diritti umani, grazie anche al coinvolgimento di Protect Defenders e Front Line e/o altre importanti organizzazioni della società civile che operano in questo settore. La Scuola si propone inoltre di esplorare le possibilità di rafforzare il lavoro dei difensori dei diritti umani attraverso un impegno mirato con i meccanismi internazionali, regionali e nazionali operanti in materia di diritti umani, nonché con organizzazioni della società civile attive in aree che si intersecano con il lavoro dei difensori dei diritti umani locali. Un'attenzione particolare sarà dedicata ai contesti di imminente minaccia ai diritti umani, in particolare a situazioni di conflitto e post-conflitto e a situazioni di governance repressiva, nonché alla violenza sessuale e di genere.

Lo speaker principale della conferenza di apertura dei lavori della Scuola sarà Michel Forst, Special Rapporteur delle Nazioni Unite sulla situazione dei difensori dei diritti umani. Parteciperanno inoltre degli esperti internazionali in materia di diritti umani, come il Responsabile Accademico George Ulrich, EMA Programme Director; Kalliope Agapiou-Josephides, Presidente dello European Institute for Gender Equality; Manfred Nowak, Professore di Diritto internazionale e diritti umani e Segretario generale dell’ EIUC/Global Campus; Teresa Pizarro Beleza, Professore ordinario e Preside della Facoltà di Giurisprudenza presso la nuova School of Law di NOVA (New University of Lisbon); Koen De Feyter, Professore di diritto internazionale presso la University of Antwerp.

Possono partecipare studenti universitari di tutte le provenienze accademiche, studenti dei master regionali in materia di diritti umani e democratizzazione, alumni di E.MA, professionisti nel campo giuridico e ogni altra professione connessa ai diritti umani interessati ad approfondire e migliorare le loro conoscenze in materia di diritti umani.

E’ possibile inviare la domanda di iscrizione entro il 6 marzo 2019.

Maggiori informazioni sulla Venice School sono disponibili al link sottostante.

regione del veneto
pace diritti umani