A A+ A++
3/6/2012
Logo EUROMED per le iniziative promosse nell'ambito del Processo di Barcellona nella regione euromediterranea
© Euromed

Fondazione Anna Lindh: lancio del Premio giornalistico del Mediterraneo 2012

La Fondazione euromediterranea Anna Lindh per il dialogo tra le culture ha recentemente lanciato la sesta edizione del Premio giornalistico del Mediterraneo, aperto a giornalisti della carta stampata, della televisione, della radio e dei nuovi media, che siano cittadini di uno dei 42 paesi membri dell'Unione per il Mediterraneo.

La scadenza per inviare il proprio lavoro è il 20 luglio 2012 a mezzogiorno (GMT+2).

I partecipanti dovranno presentare lavori giornalistici che riguardano questioni relative all'interculturalità e alle società euromediterranee. Quest'anno, inoltre, sarà consegnato un premio sul tema Reportage sulla società civile e sulla costruzione della democrazia.

Cinque vincitori, uno per categoria, saranno scelti da una giuria composta da professionisti ed intelletuali. Le premiazioni avranno luogo a Berlino il 18 ottobre 2012. I vincitori riceveranno un premio in denaro e saranno coinvolti nelle attività promosse dalla Fondazione a livello regionali durante l'intero anno a seguire

Il Premio, lanciato nel 2006, è il principale riconoscimento nella regione euromediterranea per giornalisti che si occupano di interculturalità e di questioni legate alla diversità culturale e ha la funzione di contribuire ad una migliore comprensione di tali diversità e di promuovere il ruolo positivo giocato dai giornalisti nel fornire una copertura bilanciata e informata sulle questioni culturali nella regione.

Maggiori informazioni per partecipare alle selezioni sono disponibili agli indirizzi sotto indicati.

regione del veneto
pace diritti umani