A A+ A++
9/4/2014
Nuovo logo della Fondazione Euromediterranea Anna Lindh per il Dialogo tra le Culture, 2012
© Anna Lindh Foundation

Fondazione Anna Lindh: ottava edizione del Premio Giornalistico del Mediterraneo

La Fondazione euromediterranea Anna Lindh per il dialogo tra le culture lancia l'ottava edizione del Premio Giornalistico del Mediterraneo (Mediterranean Journalist Award) invitando i giornalisti di carta stampata, televisione, radio e nuovi media a presentare i loro lavori entro il 31 maggio 2014 (ore 12.00 - ora egiziana, GMT +2). Possono partecipare al premio tutti i giornalisti cittadini dei 42 Paesi membri dell'Unione per il Mediterraneo oltre che quelli provenienti da Siria e Libia.

I partecipanti dovranno presentare lavori riguardanti questioni relative all'interculturalità e alle società euromediterranee. Inoltre un premio speciale sarà dedicato quest’anno al tema "I diversi volti dell’intolleranza nella regione euro-mediterranea".
Per potere partecipare al concorso i lavori presentati devono essere stati pubblicati online, su carta stampata o essere stati trasmessi in radio o alla televisione nel periodo compreso tra il 1°giugno 2013 e il 1°maggio 2014.

La premiazione avrà luogo nel mese di ottobre 2014 presso la sede della Fondazione Thomson Reuters a Canary Wharf (Londra) in presenza del presidente della giuria, il giornalista britannico Tim Sebastian.
I vincitori riceveranno un premio in denaro e saranno coinvolti nelle attività regionali della Fondazione per la durata di un anno.

Il Premio, lanciato nel 2006, è il principale riconoscimento nella regione euromediterranea per giornalisti che si occupano di interculturalità e di questioni legate alla diversità culturale e ha la funzione di contribuire ad una migliore comprensione di tali diversità e di promuovere il ruolo positivo giocato dai giornalisti nel fornire una copertura bilanciata e informata sulle questioni culturali nella regione.

regione del veneto
pace diritti umani