A A+ A++
18/1/2005 (Archivio storico)

Il Rapporto 2005 di Human Rights Watch

L’organizzazione nongovernativa Human Rights Watch ha recentemente pubblicato la quindicesima edizione del rapporto sulla situazione dei diritti umani nel mondo. L’edizione 2005 monitora il rispetto dei diritti umani in 64 Paesi in tutti i continenti, esaminando con attenzione la condizione dei difensori locali dei diritti umani e l’attività in ogni Stato dei principali attori istituzionali internazionali: dalle Nazioni Unite alle organizzazioni regionali, dagli Stati Uniti all’Unione Europa.

-

Il Rapporto è aperto da quattro saggi che affrontano gli eventi di maggior preoccupazione del 2004. I due interventi più importanti individuano le maggiori minacce al godimento dei diritti della persona e dei popoli nella catastrofe umanitaria nel Darfur e nello scandalo delle torture nel carcere iracheno di Abu Ghraib.

-

Il documento è facilmente consultabile e scaricabile al sito di Human Rights Watch:
- http://hrw.org/wr2k5/
-

Aggiornato il

16/7/2009