A A+ A++
5/2/2014
Global Dialogue, disegno di Laurens Bekemans
© Laurens Bekemans

Istituto Europeo del Mediterraneo: presentazione dell'Annuario del Mediterraneo 2013. Bruxelles, 7 febbraio 2014

Venerdì 7 febbraio, presso la sede del Parlamento Europeo di Bruxelles verrà presentato l’Annuario del Mediterraneo 2013.

L’Annuario del Mediterraneao - curato dall’Istituto Europeo del Mediterraneo (IEMed) - è realizzato nel quadro del programma finanziato dall'UE per "Promuovere la conoscenza reciproca, la comprensione e la cooperazione tra l'UE e il vicinato (sud)" ed analizza le principali questioni politiche, economiche, sociali e culturali della regione euromediterranea attraverso il contributo di circa 50 collaboratori internazionali.

L’Annuario presenta approfondimenti e aggiornamenti sui seguenti temi: la drammatica situazione in Siria, le transizioni nei Paesi arabi, e le relazioni euromediterranee nell’attuale contesto di cambiamento politico. Un focus specifico è dedicato a questioni trasversali relative a sicurezza, economia, popolazione, cultura e società.

Infine, oltre a fornire un puntuale quadro statistico in relazione a molti Paesi della regione, l’Annuario del Mediterraneo analizza anche il ruolo che hanno avuto negli attuali processi di cambiamento i diversi attori politici, economici e sociali ponendo l'attenzione, in particolare, sul ruolo dei giovani, delle donne e dei media.

La presentazione sarà presieduta da Štefan Füle, Commissario europeo per l’allargamento e la politica europea di vicinato.

regione del veneto
pace diritti umani