A A+ A++
14/6/2017
LM in Human Rights and Multi-level Governance, Winter School “Microfinance in Action”, Nepal, 2016

LM in Human Rights and Multi-level Governance: pubblicato il bando per la selezione degli studenti per la Winter School "Microfinance in Action" 2017 in Nepal

Si svolgerà in Nepal dal 14 al 28 settembre 2017 la Winter School "Microfinance in Action", promossa dal Centro di Ateneo per i Diritti Umani nell'ambito delle attività formative del Corso di Laurea Magistrale in "Human Rights and Multi-Level Governance".

La Winter School, giunta alla terza edizione, è realizzata in collaborazione con l'Apex College di Kathmandu (Nepal) e prevede attività seminariali e di studio, visite sul campo e incontri con attori istituzionali e organizzazioni di società civile. Nella precedente edizione gli studenti hanno contribuito attivamente alla realizzazione di un video-documentario che racconta l’esperienza di viaggio e di studio e approfondisce il ruolo della microfinanza quale strumento per sradicare la povertà e ridurre le disuguaglianze nella prospettiva dei diritti umani.

Il bando prevede n.9 posti: 7 saranno riservati agli studenti del Corso di Laurea Magistrale in "Human Rights and Multi-Level Governance"; 1 posto sarà riservato a studenti iscritti ad uno dei corsi di laurea magistrale della Scuola di Economia e Scienze Politiche; 1 posto per studenti iscritti alla Scuola Galileiana di Studi Superiori.

I candidati ai posti di scambio dovranno presentare o far pervenire domanda in carta semplice entro le ore 13.00 del giorno 6 luglio 2017 al Centro Diritti Umani, via Martiri della Libertà 2, Padova (tel. 049.8271817). 

La graduatoria sarà pubblicata alla pagina web: http://unipd-centrodirittiumani.it/en/ma il giorno martedì 11 luglio 2017.

I vincitori selezionati saranno chiamati ad accettare il posto di scambio e versare contestualmente una caparra confirmatoria di euro 50. I partecipanti al programma riceveranno un contributo fino a un massimo di euro 900 per le spese di viaggio, vitto e alloggio. Per ulteriori informazioni consultare il bando.

regione del veneto
pace diritti umani