A A+ A++
18/10/2016
Disegni e firme ai piedi del Visitor Centre delle Nazioni Unite per la Giornata Internazionale della Pace.
© UN Photo/Laura Jarrel

Lettera congiunta a sostegno della Dichiarazione sul Diritto alla Pace

L’Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII, in collaborazione con altre organizzazioni, ha predisposto una lettera congiunta con la quale si invitano tutte le delegazioni presso l'Assemblea Generale delle Nazioni Unite a sostenere l'adozione della Dichiarazione sul Diritto alla Pace durante la 71° sessione ordinaria in corso a New York.

In particolare, l’iniziativa è stata realizzata congiuntamente dai rappresentanti di altre tre organizzazioni della società civile, quali IADL (International Association of Democratic Lawyers), UNOY (United Networks of Young Peacebuilders) e JCHRP (Japanese Committee for the Human Right to Peace).

Il 24 giugno 2016 il Consiglio Diritti Umani delle Nazioni Unite ha approvato la Dichiarazione sul “diritto alla pace” con 34 voti a favore, 9 contrari e 4 astenuti raccomandando l’adozione all’Assemblea Generale. Nella lettera congiunta di supporto si evidenzia come il testo, composto da 5 articoli e un denso preambolo, rappresenti il risultato di un impegno comune e risoluto, portato avanti dalla società civile, dai governi nazionali e dalle organizzazioni delle Nazioni Unite.

regione del veneto
pace diritti umani