A A+ A++
22/9/2018
Libera padova, Ponti di Memoria tra il Messico e l'Italia, 24 settembre 2018

Libera Padova: "Ponti di Memoria tra il Messico e l'Italia", 24 settembre

Il 24 settembre 2018 a partire dalle 18:30, il Presidio Silvia Ruotolo di Padova dell'associazione "Libera, associazione nomi e numeri contro le mafie" terrà la conferenza "Ponti di Memoria tra il Messico e l'Italia", presso la Sala Nassiryia di Piazza Capitaniato.

La conferenza vede come ospite speciale l'attivista messicana Erika Llanos Hernandez, Direttrice dell'associazione CauceCiudadano e della rete antimafia Red Retoño. Erika Llanos Hernandez è una delle protagoniste del percorso di resilienza che dal basso ha avviato diverse buone pratiche sulla memoria, sul supporto dei familiari di desaparecidos, sulla promozione del riutilizzo sociale dei beni confiscati, sulla lotta alla corruzione, che in un paese complesso come il Messico diventano sempre più strumenti fondamentali a livello sociale, politico ed economico per la costruzione della giustizia sociale. 

Cauce Ciudadano A.C. è un'organizzazione della società civile che promuove la formazione "integrale" e la costruzione di alternative pacifiche per lo sviluppo di persone al fine di rafforzare il tessuto sociale in ambito comunitario ed educativo. Tutto ciò per creare spazi di fiducia, reciprocità, rispetto ed uguaglianza per una vita degna e giusta. Red Retoño è la rete contro la criminalità organizzata che Cauce Ciudadano ha fondato e promosso in diversi stati messicani per costruire un network di associazioni impegnate a vario livello per la memoria e l'impegno con le 'mafie capitaliste' ed il capitalismo mafioso.
regione del veneto
pace diritti umani