A A+ A++
24/5/2017
Presentazione Annuario italiano diritti umani 2015, Roma, 16 settembre 2015, la Presidente Boldrini, il Professor Papisca e l'onorevole Bueno
© Camera dei Deputati

Messaggio di ricordo per il Professor Papisca dell'on. Renata Bueno

Ho avuto il privilegio di iniziare il mio percorso di specializzazione in Diritti Umani nel lontano 2003 proprio con colui che, essendosi dedicato all’applicazione dell’appello contenuto nella Dichiarazione Universale dei Diritti Umani di promuovere con “l’insegnamento e l’educazione” il rispetto dei diritti umani e delle libertà fondamentali, è considerato il padre dello studio e ricerca in questo campo.

Sono profondamente orgogliosa di essere stata sua studentessa, convinta che questo fatto abbia inciso significativamente nel mio percorso accademico e professionale, così come di avere avuto l’onore di collaborare con lui in qualità di parlamentare, come è stato per l’ultima presentazione sull’Annuario italiano dei diritti umani presso la Camera dei Deputati.

Senza volermi dilungare in un omaggio che non sarebbe all’altezza delle sue note e straordinarie doti, il suo entusiasmo e il suo impegno civile, che lo hanno reso un punto di riferimento per la cultura della pace e dei diritti umani, voglio esprimere le più sincere condoglianze, oltre che ai suoi familiari e amici, a lei direttore e a tutto il Centro Studi, orfano di una persona straordinaria e ricco di una grande eredità.

On Renata Bueno, componente della Commissione affari esteri e Comunitari della Camera dei Deputati

Aggiornato il

24/5/2017

regione del veneto
pace diritti umani