A A+ A++
12/3/2017
Logo Movimento Federalista Europeo

Movimento Federalista Europeo: Marcia per l'Europa, Roma, 25 marzo 2017

Il Movimento Federalista Europeo (MFE) per il 60° Anniversario dei Trattati di Roma, ha organizzato due giornate, 24 e 25 marzo 2017, a Roma sul tema: "Oltre gli attuali trattati, verso l'Unione Federale con il popolo europeo, per il popolo europeo".

Durante il vertice che si terrà a Roma il 25 marzo, i capi di Stato e di governo europei discuteranno del futuro dell'Unione a 60 anni dalla firma dei Trattati che hanno istituito la Comunità europea. In tale occasione il MFE promuove una manifestazione popolare per mobilitare le forze che sono a favore dell'unificazione europea e manifestare la volontà di andare oltre agli attuali trattati, contro i nazionalismi, verso l'Europa federale.

Il programma delle due giornate è il seguente:

Venerdì 24 Marzo, ore 20:00 - 21:00, evento serale nei pressi del Colosseo.

Sabato 25 Marzo, ore 8:45 - 12:30, Convenzione presso il Centro Congressi di Piazza di Spagna con interventi di parlametari europei e personalità della politica e della cultura.

Sabato 25 Marzo, ore 12:30 - 17:30, "Marcia per l'Europa" per le vie di Roma con raduno in Piazza Bocca della Verità, discorsi di apertura e alle 14:00 partenza della Marcia per l’Europa con destinazione Colosseo (arco di Costantino). A seguire concerto per l’Europa.

Il Movimento Federalista Europeo è stato fondato a Milano nel 1943 da Altiero Spinelli insieme ad un gruppo di antifascisti che aveva individuato nella battaglia per la creazione della Federazione europea, cioè degli Stati Uniti d’Europa, lo scopo prioritario della lotta politica per affermare stabilmente nel Vecchio continente la pace, la libertà, la democrazia e la giustizia sociale. Il MFE non è né un partito né un semplice gruppo di pressione. La sua lotta segue la linea tracciata dal Manifesto di Ventotene (1941). Attualmente il MFE conta più di 90 sezioni distribuite su tutto il territorio nazionale.

Per chi volesse partire da Padova, ci sarà un pullman organizzato dalla sezione locale della Gioventù Federalista Europea (GFE).

regione del veneto
pace diritti umani