A A+ A++
10/10/2012
Placca raffigurante il simbolo ufficiale delle Nazioni Unite costituito dalla proiezione stereografica polare del globo terrestre attorniata da due rami di alloro.
© UN Photo/Mark Garten

Nazioni Unite: 106a sessione del Comitato diritti umani, Ginevra, 15 ottobre- 2 novembre 2012

Dal 15 ottobre al 2 novembre 2012 si terrà a Ginevra la 106° sessione del Comitato diritti umani delle Nazioni Unite, che esaminerà i rapporti presentati da Bosnia Erzegovina, Germania, Filippine, Portogallo e Turchia in merito all’implementazione del Patto internazionale sui diritti civili e politici del 1966.

In preparazione alla prossima sessione del Comitato, la Task Force sui Rapporti degli Stati adotterà una lista dei temi (list of issues) sui rapporti di Albania, Belize, Cina, Finlandia e Ucraina.

Il Comitato, inoltre, esaminerà in via riservata le comunicazioni individuali pervenute ai sensi dell’art.1 del Protocollo Opzionale relativo al Patto internazionale sui diritti civili e politici (1966), che riconosce la competenza del Comitato a ricevere ed esaminare comunicazioni provenienti da individui sottoposti alla sua giurisdizione, i quali pretendano di essere vittime di violazioni, commesse da quello stesso Stato Parte, di un qualsiasi diritto enunciato nel Patto.

Il Comitato diritti umani è un organo indipendente composto da 18 membri indipendenti incaricato di monitorare l’implementazione da parte degli Stati membri del Patto sui diritti civili e politici del 1966.

regione del veneto
pace diritti umani