A A+ A++
11/12/2013
Logo della Conferenza sullo Sviluppo Sostenibile Rio+20
© UN Photo

Nazioni Unite: conclusa la 5° sessione del Gruppo di lavoro sugli obiettivi di sviluppo sostenibile

Si é conclusa di recente la 5° sessione del Gruppo di lavoro sugli obiettivi di sviluppo sostenibile (Open Working Group on Sustainable Development Goals), istituito nel gennaio 2013 dall'Assemblea Generale a seguito di quanto emerso nella Conferenza delle Nazioni Unite sullo sviluppo sostenibile, svoltasi a Rio nel giugno 2012.

La Conferenza Rio+20 ha stabilito, infatti, che i nuovi obiettivi di sviluppo sostenibile siano limitati nel numero, universali e localmente rilevanti, facilmente comunicabili e formulati nel modo più partecipato possibile.

Obiettivo della sessione di lavoro é stato quello di coniugare, nel dibattito relativo al perseguimento di una crescita sostenibile e inclusiva, le questioni di politica macroeconomica e di commercio internazionale con i principi relativi al diritto allo sviluppo e al perseguimento della pace e della sicurezza.

Il Servizio di collegamento delle Nazioni Unite con le organizzazioni non-governative (UN-NGLS) ha presentato, durante la sessione, due documenti di lavoro contenenti le raccomandazioni formulate attraverso le diverse consultazioni svolte con i rappresentanti della società civile.

Nel primo documento, relativo alle questioni macroeconomiche, si raccomanda di rendere tali politiche quanto più coerenti possibile con gli obblighi derivanti dalla garanzia dei diritti economici, sociali e culturali e con la necessità di promuovere delle misure di giustizia distributiva. Il secondo documento affronta, invece, il tema delle politiche energetiche, sottolineando l'importanza dell'accesso universale all'energia, dell'attenzione all'ambiente e degli investimenti efficaci.

regione del veneto
pace diritti umani