A A+ A++
18/11/2012
Divise di una missione di Peacekeeping delle Nazioni Unite, con la tradizionale scritta UN in bianco su fondo blu.
© UN Photo/Marie Frechon

Nazioni Unite: conclusa la Missione Internazionale d'inchiesta sugli insediamenti israeliani nei Territori Palestinesi Occupati, novembre 2012

Il 9 novembre 2012 si è conclusa, ad Amman in Giordania, la Missione Internazionale d’inchiesta sugli insediamenti israeliani nei Territori Palestinesi Occupati, istituita dal Consiglio diritti umani con la risoluzione 19/17 del 22 marzo 2012. La missione si è svolta in Giordania, poichè agli esperti indipendenti delle Nazioni Unite è stato negato l'ingresso in Israele e nei Territori Palestinesi Occupati.

La missione è durata una settimana, nel corso della quale sono state raccolte informazioni e ascoltati testimoni interessati dagli insediamenti israeliani nei Territori Palestinesi Occupati. Oltre alle persone comuni coinvolte direttamente, la Missione d'inchiesta ha incontrato funzionari del Ministero degli Esteri giordano, funzionari dell’Autorità Palestinese, organizzazioni internazionali, organizzazioni non-governative e rappresentanti delle agenzie delle Nazioni Unite.
Inoltre, gli esperti delle Nazioni Unite hanno realizzato degli incontri con interlocutori israeliani, tra cui avvocati e giornalisti, sul tema delle conseguenze degli insediamenti sui diritti umani della popolazione palestinese. 

La Missione, in conclusione, ribadisce la sua richiesta di un maggiore impegno e collaborazione da parte di tutti; come organismo indipendente, dovrà formulare raccomandazioni concrete, sulla base delle informazioni ottenute, nel corso della prossima sessione del Consiglio diritti umani, che si terrà nel marzo 2013.

regione del veneto
pace diritti umani