A A+ A++
2/1/2015
fotografia in bianco e nero di bambini che giocano vicino ad una pozza d'acqua. In alto scritta " 2015-2024 Decennio internazionale delle persone con origini africane. Riconoscimento giustizia e sviluppo" Logo delle nazioni unite e del decennio
© Nazioni Unite/Nazioni Unite

Nazioni Unite: prende avvio il Decennio per le persone con origini africane 2015-2024

Il primo gennaio 2015 prende avvio il decennio delle Nazioni Unite per le persone con origini africane, stabilito dalla Risoluzione dell’Assemblea Generale 68/237 adottata il 23 dicembre 2013. Il tema scelto per il decennio è “Riconoscimento, giustizia e sviluppo”.
Le persone con origini africane in tutto il mondo, che discendano dalle vittime della tratta degli schiavi attraverso l’Atlantico o delle più recenti migrazioni, rientrano tra i gruppi più poveri e marginalizzati della società. Possono essere vittima di forme multiple di discriminazione basate su età, sesso, lingua, religione, opinione politica o di altro tipo, origine sociale, condizione economia, di nascita e altro tipo.
Il decennio dedicato alle persone con origini africane diviene l’occasione per promuovere  e proteggere i loro diritti umani e sottolineare l’importante contributo dato alle nostre società, nonchè per promuovere la loro piena inclusione combattendo il razzismo, la discriminazione razziale e l’intolleranza.

regione del veneto
pace diritti umani