A A+ A++
22/10/2014
Placca raffigurante il simbolo ufficiale delle Nazioni Unite costituito dalla proiezione stereografica polare del globo terrestre attorniata da due rami di alloro.
© UN Photo/Mark Garten

No Globalization without representation: dalla riforma dell'ONU al Parlamento mondiale, Università di Verona, 23 ottobre 2014

Il 23 ottobre 2014, in occasione della Giornata Mondiale delle Nazioni Unite, la Gioventù federalista europea Gfe/Jef Italy e l'Unione degli Universitari organizzano una conferenza aperta dal titolo No Globalization without representation: dalla riforma dell'ONU al Parlamento mondiale.

La conferenza, che avrà luogo presso il Polo Zanotto dell’Università di Verona, dalle ore 17.15 alle ore 19.30, ospiterà gli interventi di Lucio Levi, presidente del Movimento Federalista Europeo, già professore di Scienza Politica, Università di Torino, di Marco Mascia, professore di Relazioni Internazionali, Università di Padova e di Antonino Papisca, professore emerito e Cattedra  UNESCO Diritti umani, democrazia e pace, Università di Padova, coordinati da Michele Fiorillo, Istituto Italiano di Scienze Umane. Parteciperanno alla discussione anche Gianluca Bonato, segretario provinciale Gioventù Federalista Europea, Ilaria Righetti, Unione degli Universitari Verona e Maria Giovanna Sandri, presidente del Consiglio degli Studenti.

Infine, durante l’incontro, verranno presentate la campagna per l'Assemblea Parlamentare delle Nazioni Unite (UNPA) e la settimana di azione World Parliament Now!, il cui obiettivo è la creazione di un Parlamento mondiale che sia realmente rappresentativo di tutti i cittadini del mondo.

regione del veneto
pace diritti umani