A A+ A++
16/4/2015
Composizione grafica riportante l'elencazione di diversi diritti umani.
© OSCE/ODHIR

OSCE/ODIHR: incontro supplementare sulla libertà di associazione e riunione, Vienna, 16-17 aprile 2015

L’Ufficio per le istituzioni democratiche e i diritti umani (ODIHR) dell’OSCE ha organizzato il primo incontro supplementare sulla Dimensione umana del 2015 sul tema della libertà di associazione e di riunione pacifica, il 16 e 17 aprile a Vienna.

L'incontro cerca di dimostrare come una cultura del dialogo e la fiducia tra Stato e individui possa servire per rafforzare la democrazia e la sicurezza umana, anche attraverso la piena implementazione della libertà di associazione e riunione pacifica.
La due giorni si concentrerà sull’approccio della sicurezza umana al tema della libertà di associazione e riunione, su non discriminazione e libertà di riunione pacifica, come anche sulle strategie per aumentare la partecipazione delle associazioni nel processo decisionale pubblico.

L'incontro segue di poco la pubblicazione delle Linee guida per la libertà di associazione, sviluppate da ODIHR e della Commissione per la democrazia attraverso il diritto (Commissione di Venezia) del Consiglio d'Europa.

regione del veneto
pace diritti umani