A A+ A++
1/8/2017
Pace in Bici logo dal 6 al 9 agosto
© Beati i Costruttori di Pace/Beati i Costruttori di Pace

Pace in Bici, dal 6 al 9 agosto 2017 - Beati i Costruttori di Pace e Centro Diritti Umani insieme per commemorare Hiroshima e Nagasaki

Dal 6 al 9 agosto 2017 si svolgerà l'iniziativa Pace in Bici, una biciclettata di solidarietà con lo scopo di sensibilizzare le popolazioni e coinvolgere gli amministratori delle Comunità locali, promuovendo l'adesione alla più grande associazione mondiale di “Sindaci per la pace” (Mayors for Peace) coordinata dal Sindaco di Hiroshima. Il percorso comincia il 6 agosto al Municipio di Padova (Palazzo Moroni) per la commemorazione di Hiroshima e si conclude il 9 con la cerimonia di commemorazione di Nagasaki. 

Il 6 agosto, dalle 9.00 alle 11.00, nella Sala Paladin di Palazzo Moroni avrà luogo un dibattito per rendere onore al Prof. Antonio Papiscapresentare il Trattato sulla proibizione delle armi nucleari adottato dalle Nazioni Unite lo scorso 7 luglio, a cui parteciperà il Centro di Ateneo per i Diritti Umani dell'Università di Padova assieme a Beati i Costruttori di Pace. Sono invitati tutti i sindaci del Veneto che hanno aderito a Mayors for Peace, un'associazione fondata nel 1982 dall'allora Sindaco di Hiroshima Takeshi Araki che attualmente coinvolge più di quattromila città in 144 paesi del mondo.

L'iniziativa continua alle ore 11.30 con l'Eucaristia alla Parrocchia della Madonna Incoronata a Padova, poi parte la biciclettata per Noale, dove ci sarà un flashmob e una serata di teatro organizzato dal Tavolo Intercomunale per la Pace del Miranese. La mattina del 7 agosto la carovana raggiungerà Vedelago, per poi proseguire per Istrana dove si svolgerà un incontro con l'Amministrazione comunale. La tappa successiva è il Comune di Morgano, dove si passerà la notte. Martedì 8 agosto il percorso porta i partecipanti a Gaiarine, poi verso Vallenoncello (PN). Mercoledì 9 agosto la biciclettata sarà scortata dalla polizia per l'arrivo ad Aviano per far memoria di Nagasaki, davanti alla Base USAF. Al termine della manifestazione la carovana dei ciclisti tornerà a Vallenoncello per il rientro a Padova con il pullman.

Per saperne di più, contatta l'associazione Beati i Costruttori di Pace: beati@beati.org o segreteria@beati.org 

regione del veneto
pace diritti umani