A A+ A++
15/10/2015
Annuario italiano dei diritti umani 2015, copertina
© Marsilio/Centro Diritti Umani

Premiato a Roma l’Annuario Italiano dei Diritti Umani redatto dal Centro di Ateneo per i Diritti Umani dell’Università di Padova

Nell’ambito del 43° concorso nazionale promosso da “Ecole Instrument de Paix”, organizzazione riconosciuta dall’UNESCO e dal Consiglio d’Europa e con status consultivo alle Nazioni Unite, il Premio ‘Scuola Strumento di Pace Italia 2015, un libro per i diritti umani’, è stato assegnato all’Annuario Italiano dei Diritti Umani (Marsilio Editori; Peter Lang Publishers per la versione inglese), giunto alla sua quinta edizione.

Nella motivazione si legge: “L’Annuario costituisce un prezioso strumento per valutare l’azione dell’Italia nel campo dei diritti umani e nel contempo promuove un dibattito informato e trasparente su questa tematica fondamentale e ineludibile nell’attuale momento storico”.

La premiazione, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e il Patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, avverrà nella Sala delle Conferenze della Biblioteca Nazionale Centrale giovedì 22 ottobre 2015.

E’ uno degli eventi celebrativi del Centenario della Prima Guerra Mondiale, che vede riunite le scuole elementari, medie e superiori di numerose regioni italiane che hanno realizzato progetti in cui si coniugano la ricerca della memoria e la proposta di pace con lo spirito di solidarietà.

regione del veneto
pace diritti umani