A A+ A++
31/5/2005 (Archivio storico)

Rapporto della FAO sulla situazione della sicurezza alimentare mondiale

-

http://www.fao.org/newsroom/en/news/2005/102562/index.html

-

La guerra è la madre di tutte le povertà. E’ ciò che emerge con forza anche dal rapporto presentato dalla FAO all’incontro del Comitato per la sicurezza alimentare mondiale. I lavori del Comitato si sono svolti tra il 23 e il 26 maggio.

-

I conflitti armati – secondo il rapporto – costituiscono la causa principale della fame nel mondo: “i conflitti distruggono vite, opportunità, ambienti e possono essere uno tra gli ostacoli più significativi allo sviluppo sostenibile, dal momento che distruggono in poche ore e in pochi giorni ciò che ha richiesto anni e decenni per svilupparsi.”

-

La proporzione delle emergenze alimentari causate dai comportamenti umani sta crescendo, osserva il rapporto: di questo passo, sarà impossibile conseguire l’obiettivo del dimezzamento della fame nel mondo entro il 2015.

-

Il rapporto volge quindi l’attenzione sugli effetti disastrosi derivanti rispettivamente dalla diffusione del virus HIV e dai cambiamenti climatici, che hanno contribuito al processo di desertificazione e all’aumento del numero dei disastri naturali.

-


Aggiornato il

16/7/2009