A A+ A++
16/8/2013
Vista dall'alto dell'emiciclo del Parlamento Europeo, Strasburgo, 2009
© EP/Louise Weiss

Unione Europea: possibilità di stage retribuiti presso il Parlamento Europeo

Dal 15 agosto al 15 ottobre 2013 è possibile presentare on-line la domanda di partecipazione al programma di stage retribuiti offerti dal Parlamento Europeo.

Il Parlamento Europeo promuove diverse tipologie di tirocini retribuiti, rivolti esclusivamente a laureati di università o di istituti equivalenti, allo scopo di permettere ai tirocinanti di completare le conoscenze che hanno acquisito nel corso dei loro studi e di familiarizzarsi con le attività dell'Unione europea e in particolare del Parlamento europeo. Le tipologie di tirocini retribuiti offerti dal Parlamento Europeo sono i tirocini Robert Schuman (opzione generale e opzione giornalismo).

Le condizioni generali di ammissione prevedono: la cittadinanza di uno Stato membro dell’Unione Europea o di un Paese candidato all’adesione all’UE; avere compiuto 18 anni alla data d'inizio del tirocinio; avere una profonda conoscenza di una delle lingue ufficiali dell'Unione europea e una discreta conoscenza di un'altra di tali lingue; non aver usufruito di un tirocinio retribuito o di un impiego retribuito di più di quattro settimane consecutive presso un'istituzione europea, un deputato o presso un gruppo politico al Parlamento europeo; possesso di un diploma universitario.

La durata dei tirocini retribuiti è di cinque mesi ed è prevista un’indennità mensile di circa 1200 euro e un contributo forfettario per le spese di viaggio.

Per maggiori informazioni sul programma di stage, sulla procedura di selezione e le modalità di presentazione della domanda, si rimanda al link sotto indicato.

regione del veneto
pace diritti umani