A A+ A++
22/6/2016
United for Nepal, Padova, 30 giugno 2016

United for Nepal: 2° edizione dell'evento di solidarietà promosso dagli studenti in diritti umani dell'Università di Padova, Padova, 30 giugno 2016

Giovedì 30 giugno, a partire dalle ore 15.00, si svolgerà, presso il Patronato Santa Sofia (via Santa Sofia, 102) la seconda edizione dell’evento di raccolta fondi United for Nepal, promossa dagli studenti del corso di Laurea Magistrale in Human Rights and Multi-level Governance dell'Università di Padova. L’evento è nato lo scorso anno dalla volontà di un gruppo di studenti di dare un aiuto concreto ed efficace alla popolazione nepalese colpita dal terremoto del 25 aprile 2015.

L'iniziativa ha lo scopo di raccogliere fondi da destinare a Sagarmatha International Foundation, un’associazione no-profit che dal 2011 gestisce progetti di educazione, sanità, acqua potabile e irrigazione agricola nel distretto di Sindhupalchok. L'associazione ha sedi operative sia a Padova che in Nepal, ed è stata scelta su suggerimento del Professor Lanzavecchia, ricercatore confermato presso il Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali dell'Università di Padova e responsabile del progetto di scambio Microfinance in Action tra studenti dell’Ateneo padovano e studenti nepalesi dell'Apex College di Kathmandu.

A partire dal pomeriggio, una serie di incontri e dibattiti daranno ai partecipanti la possibilità di approfondire alcuni temi legati al Nepal, come il ruolo della microfinanza, la situazione sociale, economica e politica del Paese ed infine il problema della tratta di esseri umani. Inoltre, gli studenti che hanno partecipato alla scorsa edizione della Winter School Microfinance in Action presenteranno la loro esperienza in Nepal. Al termine degli incontri, la serata si concluderà con un ricco aperitivo, esibizioni di balli tradizionali e musica dal vivo. L'evento sarà inoltre accompagnato da un mercatino dell'usato e da una mostra fotografica che raccoglie alcuni scatti del viaggio in Nepal degli studenti.

Grazie all’ampia partecipazione e sostegno all’evento dello scorso anno è stato possibile raccogliere la significativa cifra di 1339,37 €, che è stata interamente devoluta a Sagarmatha International Foundation. La seconda edizione dell'iniziativa è resa possibile anche grazie al sostegno del Centro di Ateneo per i Diritti Umani dell’Università di Padova e dell’associazione di promozione culturale L'Osteria Volante.

Ulteriori informazioni, la lettera-invito dell'evento e il programma dettagliato sono siponibili nel box sottostante.

regione del veneto
pace diritti umani