A A+ A++

Disposizioni in materia di cooperazione con il Tribunale internazionale competente per gravi violazioni del diritto umanitario commesse nei territori della ex Jugoslavia

Legge n. 120 del 14 febbraio 1994. (Conversione del Decreto-legge n. 544 del 18 dicembre 1993)

Documentazione (1993)

Contenuto in:

Pace, diritti dell'uomo, diritti dei popoli (2/1993)

Tipologia pubblicazione

: Documentazione

Pagine

: 193-196

Lingua

: IT

Contenuto

Lo Stato italiano coopera con il Tribunale internazionale conformemente alle disposizioni della risoluzione, dello statuto e del presente decreto.

L'autorità competente a ricevere le richieste di cooperazione del Tribunale internazionale previste dagli articoli seguenti e a dare seguito ad esse è il Ministro di grazia e giustizia.

Aggiornato il

09/11/2010

regione del veneto
pace diritti umani