A A+ A++

UNESCO and the Human Right to Education for All

Annalisa Pavan (2013)

Contenuto in:

Pace diritti umani - Peace Human Rights, 1/2013

Tipologia pubblicazione

: Articolo / Saggio

Pagine

: 47-64

Lingua

: IT

Contenuto

UNESCO e l’educazione ai diritti umani per tutti

L’autrice intende sottolineare il contributo fondamentale dell’UNESCO ai dibattiti e alle azioni internazionali per la promozione del diritto all’educazione stabilito nella Dichiarazione universale dei diritti umani (1948). A questo scopo, prende in considerazione alcuni documenti chiave che si ritiene abbiano un ruolo centrale nell’attrarre l’attenzione della comunità internazionale sull’importanza del diritto umano all’educazione e la sua implementazione.

Oltre alla dovuta citazione della Costituzione UNESCO, i principali documenti cui si fa riferimento nel testo sono l’art. 26 dell’UDHR, la Dichiarazione mondiale di Jomtien sull’educazione per tutti, il Rapporto Delors, il Quadro d’Azione di Dakar e il GMR del 2010. In tutti questi documenti, l’influenza e la forza trainante generate dall’UNESCO sono di un’importanza insostituibile. L’articolo conclude che, nonostante la rinnovata iniziativa mondiale ispirata dall’UNESCO a favore dell’implementazione universale del fondamentale diritto umano all’educazione, molto resta da fare in prossimità della scadenza del 2015. La giustizia educativa è a portata di mano, ma purtroppo l’educazione di base per tutti attualmente non sembra essere la priorità assoluta della nostra società della conoscenza globale, sebbene le opinioni pubbliche siano ormai convinte che le nostre possibilità di vivere in un mondo democratico dipenderanno soprattutto dal raggiungimento degli Education for All goals.

Aggiornato il

30/06/2015

regione del veneto
pace diritti umani