A A+ A++

Direzione relazioni internazionali, comunicazione e Sistar

La Direzione relazioni internazionali, comunicazione e Sistar si occupa dell’attuazione della L.R. 55/1999 in materia di Interventi regionali per la promozione dei diritti umani, la cultura di pace, la cooperazione allo sviluppo e la solidarietà.

La Direzione si occupa di numerose attività internazionali intraprese dalla Regione, ivi comprese:

  • la partecipazione alle attività di organismi internazionali; 
  • i rapporti istituzionali con le Amministrazioni centrali ed estere e le visite delle delegazioni;
  • la partecipazione a programmi nazionali, europei e internazionali;
  • la programmazione e/o gestione degli interventi regionali in materia di cooperazione allo sviluppo e solidarietà internazionale; 
  • il sostegno delle organizzazioni del commercio equo e solidale;
  • la destinazione alla solidarietà internazionale del materiale e delle apparecchiature mediche dismesse; 
  • la promozione dei diritti umani e della cultura di pace; 
  • la prevenzione e il contrasto alla violenza di genere;
  • la promozione delle minoranze etniche e linguistiche del Veneto;
  • il recupero, la conservazione e la valorizzazione del patrimonio culturale di origine veneta nell'Istria e nella Dalmazia e nell'Area del Mediterraneo. 

La Direzione ospita al suo interno il Comitato regionale Veneto per l’UNICEF.
Nello specifico ambito di promozione dei diritti umani la Direzione fornisce supporto tecnico al Comitato per i diritti umani e per la cultura di pace; cura l’organizzazione di eventi, partecipa alle attività della Venice Commission del Consiglio d’Europa e provvede agli adempimenti connessi alla partecipazione della Regione al Master europeo in diritti umani e democratizzazione.

regione del veneto
pace diritti umani