A A+ A++

Logo istituzionale del Consiglio d'Europa, istituito il 5 maggio 1949. Il Consiglio d’Europa, con sede a Strasburgo (Francia), raggruppa oggi 47 Stati membri del continente europeo
© Consiglio d'Europa

Consiglio d'Europa e Unione Europea. Da non confondere ...

Consiglio d’Europa

Organizzazione internazionale, con sede a Strasburgo, che riunisce 47 Stati democratici d’Europa. La sua missione è promuovere la democrazia, proteggere i diritti umani e lo stato di diritto.

http://hub.coe.int/it/

Consiglio europeo

È composto dai Capi di Stato e di Governo dei 27 Stati membri dell’UE. Il suo ruolo è quello di dare all’Unione l’impulso necessario al suo sviluppo e di definire gli orientamenti politici generali. Ha attribuzioni precise in materia di politica estera e di sicurezza comune e nelle politiche di difesa.

http://www.european-council.europa.eu/

--------------------------------------------------------------------------------

Assemblea parlamentare

Organo deliberante del Consiglio d’Europa. È composta di 318 rappresentanti effettivi e di altrettanti supplenti designati dai parlamenti nazionali degli Stati membri.

http://assembly.coe.int/defaultE.asp

Parlamento europeo

E’ composto di rappresentanti dei cittadini dell’UE eletti a suffragio universale diretto, libero e segreto. Congiuntamente al Consiglio, esercita la funzione legislativa e la funzione di bilancio. Partecipa al processo decisionale esercitando, a seconda del settore su cui si deve deliberare, funzioni di consultazione o di approvazione e di co-decisione. Rappresenta il livello più compiuto e collaudato di democrazia rappresentativa nel sistema della politica internazionale.

http://www.europarl.europa.eu/

--------------------------------------------------------------------------------

Corte europea dei diritti umani

Ha sede a Strasburgo ed è entrata in funzione nel 1959. È l’unico organo autenticamente giudiziario istituito dalla Convenzione europea dei diritti umani ed è composta di un giudice per Stato parte alla Convenzione. Garantisce in ultima istanza il rispetto da parte degli Stati contraenti degli obblighi derivanti dalla Convenzione.

http://www.echr.coe.int/ECHR/Homepage_EN

Corte di giustizia dell'Unione Europea

Ha sede a Lussemburgo e garantisce il rispetto del diritto comunitario, l’interpretazione e l’applicazione dei trattati che istituiscono l’Unione Europea. La Corte di giustizia ha contribuito ad affermare il principio della supremazia del diritto dell’UE sul diritto degli Stati membri e ha giocato un ruolo centrale nel promuovere lo sviluppo del processo di integrazione europea e la tutela dei diritti umani.

http://curia.europa.eu/

--------------------------------------------------------------------------------

Convenzione europea dei diritti umani (CEDU)

Adottata nel 1950, entrata in vigore nel 1953, è un Trattato internazionale con il quale gli Stati membri del Consiglio d’Europa si sono impegnati a rispettare le libertà fondamentali e i diritti umani.

http://unipd-centrodirittiumani.it/it/strumenti_internazionali/Convenzione-europea-per-la-salvaguardia-dei-diritti-delluomo-e-delle-liberta-fondamentali-1950/90


Carta dei diritti fondamentali dell’Unione Europea

Proclamata a Nizza nel dicembre 2000, la Carta enuncia in un preambolo e 54 articoli, divisi in sette capi, l’insieme dei diritti civili, politici, economici, sociali e culturali garantiti dall’Unione Europea ai suoi cittadini. Con l'entrata in vigore del Trattato di Lisbona la Carta è divenuta giuridicamente vincolante.

http://unipd-centrodirittiumani.it/it/strumenti_internazionali/Carta-dei-diritti-fondamentali-dellUnione-Europea-2000/85

--------------------------------------------------------------------------------

Aggiornato il

2/11/2009

regione del veneto
pace diritti umani