A A+ A++

La firma di un documento dell'Organizzazione degli Stati Americani
© OAS - Organizzazione degli Stati Americani

Gli Stati parte della Convenzione americana sui diritti umani e dei Protocolli addizionali

Stati parte della Convenzione americana sui diritti umani (1969):

Argentina (1984), Barbados (1981), Bolivia (1979), Brasile (1992), Cile (1990), Colombia (1973),Costa Rica (1970), Dominica (1993), Repubblica Dominicana (1978), Ecuador (1997), El Salvador (1978), Grenada (1978), Guatemala (1978), Haiti (1977), Honduras (1977), Giamaica (1978), Messico (1981), Nicaragua (1979), Panama (1978), Paraguay (1989), Perù (1978), Suriname (1987), Uruguay (1985).

Totale: 23 Stati parte

Trinidad e Tobago e Venezuela hanno denunciato la Convenzione.

Stati che hanno ratificato il Protocollo addizionale alla Convenzione americana dei diritti umani nel campo dei diritti economici, sociali e culturali (1988):

Argentina (1984), Bolivia (1979), Brasile (1992), Colombia (1973), Costa Rica (1970), Ecuador (1997), El Salvador (1978), Guatemala (1978), Honduras (2011), Messico (1981), Nicaragua (1988), Panama (1978), Paraguay (1989), Perù (1988), Suriname (1987), Uruguay (1985).

Totale: 16 Stati parte

Stati che hanno ratificato il Protocollo alla Convenzione americana sui diritti umani per l'abolizione della pena di morte (1990):

Argentina (1984), Brasile (1992), Cile (1990), Costa Rica (1970), Ecuador (1997), Honduras (2011), Messico (1981), Nicaragua (1979), Panama (1978), Paraguay (1989), Repubblica Dominicana (2011), Uruguay (1985), Venezuela (1977).

Totale: 13 Stati parte

Trinidad e Tobago ha denunciato la Convenzione il 26 maggio 1998.

regione del veneto
pace diritti umani