A A+ A++

L'emblema della Repubblica Italiana, adottato il 5 maggio 1948, caratterizzato da tre elementi: la stella, la ruota dentata, i rami di ulivo e di quercia.

I principali accordi di non-proliferazione e disarmo in ordine cronologico a cui l'Italia ha aderito

Protocollo concernente la proibizione di usare in guerra gas asfissianti, tossici o simili e mezzi batteriologici

Data di apertura alle firme: 17/6/1925
Data di entrata in vigore: 8/2/1928

Data di firma dell'Italia: 17/6/1925
Data di ratifica dell'Italia dell'Italia: 3/4/1928
Autorizzazione alla ratifica e ordine di esecuzione in Italia dati con Regio Decreto n. 194 del 6 gennaio 1928 (Gazzetta Ufficiale n. 046 del 24 febbraio 1928)

 

Trattato sulla proibizione degli esperimenti nucleari nell'atmosfera, nello spazio e sott'acqua

Data di apertura alle firme: 5/8/1963
Data di entrata in vigore: 10/10/1963

Data di firma dell'Italia: 8/8/1963
Data di ratifica dell'Italia: 10/12/1964
Autorizzazione alla ratifica e ordine di esecuzione in Italia dati con legge n. 1147 del 12 ottobre 1964 (Gazzetta Ufficiale n. 283 del 16 novembre 1964).

 

Trattato sui principi che governano l'attività degli Stati sull'esplorazione e sull'uso dello spazio extratmosferico, compresa la luna e altri corpi celesti (Outer Space Treaty)

Data di apertura alle firme: 27/1/1967
Data di entrata in vigore: 10/10/1967

Data di firma dell'Italia: 27/1/1967
Data di ratifica dell'Italia: 4/5/1972

 

Trattato di non proliferazione nucleare

Data di apertura alle firme: 1/7/1968
Data di entrata in vigore: 5/3/1970

Data di firma dell'Italia: 28/1/1969
Data di ratifica dell'Italia: 24/4/1975
Autorizzazione alla ratifica e ordine di esecuzione in Italia dati con legge n. 131 del 24 aprile 1975 (Gazzetta Ufficiale n. 113 del 30 aprile 1975).

 

Trattato sulla proibizione della dislocazione di armi nucleari e di armi di distruzione di massa nei fondali marini ed oceanici e nel loro sottosuolo (Sea-Bed Treaty)

Data di apertura alle firme: 11/2/1971
Data di entrata in vigore: 18/5/1972

Data di firma dell'Italia: 11/2/1971
Data di ratifica dell'Italia: 3/9/1974

 

Convenzione che vieta lo sviluppo, la fabbricazione e lo stoccaggio delle armi batteriologiche (biologiche) o a base di tossine e che disciplina la loro distruzione

Data di apertura alle firme: 10/4/1972
Data di entrata in vigore: 26/3/1975

Data di firma dell'Italia: 10/4/1972
Data di ratifica dell'Italia: 30/5/1975
Autorizzazione alla ratifica e ordine di esecuzione in Italia dati con legge n. 618 dell'8 ottobre 1974 (Gazzetta Ufficiale n. 316 del 04 dicembre 1974)

 

Convenzione sul divieto dell'uso di tecniche di modifica dell'ambiente a fini militari e ad ogni altro scopo ostile

Data di apertura alle firme: 10/12/1976
Data di entrata in vigore: 5/10/1978

Data di firma dell'Italia: 18/5/1977
Data di ratifica dell'Italia: 29/11/1981
Autorizzazione alla ratifica e ordine di esecuzione in Italia dati con legge n. 962 del 29 novembre 1980 (Gazzetta Ufficiale n. 17 Suppl. Ord. del 19 gennaio 1981)

 

Convenzione sul divieto o la limitazione dell'impiego di talune armi classiche che possono essere ritenute capaci di causare effetti traumatici eccessivi o di colpire in modo indiscriminato (Convenzione sulle armi inumane)

Data di apertura alle firme: 10/4/1981
Data di entrata in vigore: 2/12/1983

Data di firma dell'Italia: 10/4/1981
Data di ratifica dell'Italia: 20/1/1995
Autorizzazione alla ratifica e ordine di esecuzione in Italia dati con legge n. 715 del 14 dicembre 1994 (Gazzetta Ufficiale n. 301 Suppl. Ord. del 27 dicembre 1994).

 

Trattato dell'Antartico

Data di apertura alle firme: 1/12/1959
Data di entrata in vigore: 23/6/1961

Data di ratifica dell'Italia: 18/3/1981
Autorizzazione alla ratifica e ordine di esecuzione in Italia dati con legge n. 963 del 29 novembre 1980.

 

Trattato sulle Forze Armate Convenzionali in Europa

Data di apertura alle firme: 19/11/1990
Data di entrata in vigore: 17/07/1992

Data di firma dell'Italia: 19/11/1990
Data di ratifica dell'Italia: 22/4/1992

 

Trattato sui cieli aperti (Treaty on Open skies)

Data di apertura alle firme: 24/3/1992
Data di entrata in vigore: 1/1/2002

Data di firma dell'Italia: 24/3/1992
Data di ratifica dell'Italia: 31/10/1994

 

Convenzione sulla proibizione dello sviluppo, produzione, stoccaggio ed uso di armi chimiche e sulla loro distruzione

Data di apertura alle firme: 13/1/1993
Data di entrata in vigore: 29/4/1997

Data di firma dell'Italia: 13/1/1993
Data di ratifica dell'Italia: 8/12/1995

 

Trattato sulla cessazione completa degli esperimenti nucleari

Data di apertura alle firme: 10/9/1996
Data di entrata in vigore:

Data di firma dell'Italia: 24/9/1996
Data di ratifica dell'Italia: 1/2/1999

 

Convenzione sul divieto di impiego, di stoccaggio, di produzione e di trasferimento delle mine antipersona e sulla loro distruzione

Data di apertura alle firme: 3,4/12/1997
Data di entrata in vigore: 1/3/1999

Data di firma dell'Italia: 3/12/1997
Data di ratifica dell'Italia: 23/4/1999
Autorizzazione alla ratifica e ordine di esecuzione in Italia dati con legge n. 106 del 26 marzo 1999 (Gazzetta Ufficiale n. 94 del 23 aprile 1999 -Supplemento Ordinario n. 80).

 

Convenzione sulle munizioni a grappolo (cluster munitions)

Data di apertura alle firme: 30/5/2008
Data di entrata in vigore: 1/8/2010

Data di firma dell'Italia: 3/12/2008
Data di ratifica dell'Italia: 21/09/2011
Autorizzazione alla ratifica e ordine di esecuzione in Italia dati con legge n. 95 del 14 giugno 2011 (Gazzetta Ufficiale n.153 del 4 luglio 2011)

21.09.2011#sthash.N4v6q0f2.dpuf

 

 

Trattato sul commercio delle armi

Data di apertura alle firme: 03/06/2013
Data di entrata in vigore: 

Data di firma dell'Italia: 03/06/2013
Data di ratifica dell'Italia: 04/10/2013

Autorizzazione alla ratifica e ordine di esecuzione in Italia dati con legge n. 118 del 4 ottobre 2013 (Gazzetta Ufficiale n. 242 del 15 ottobre 2013)

 

L'Istituto di ricerche internazionali Archivio Disarmo offre una banca dati con tutti i testi in italiano dei principali trattati sul disarmo e sul controllo degli armamenti.  

Aggiornato il

9/1/2014

regione del veneto
pace diritti umani