A A+ A++

© EASO

Ufficio Europeo di Sostegno per l’Asilo (EASO)

L’Ufficio Europeo di Sostegno per l’Asilo (EASO), un’agenzia dell’Unione Europea istituita con Regolamento (UE) n. 439/2010 del 19 maggio 2010 con sede a Malta, ricopre un ruolo chiave nel concreto sviluppo del sistema europeo comune d’asilo.

L’EASO è stato fondato allo scopo di rafforzare la cooperazione in materia d’asilo ed aiutare gli stati membri a rispettare i propri obblighi europei ed internazionali nel fornire protezione alle persone in difficoltà. L’EASO agisce come un centro di competenze in materia di asilo, fornendo il proprio supporto anche a quegli stati membri il cui sistema di asilo ed accoglienza è particolarmente sotto pressione.

Nello specifico le competenze dell’EASO riguardano:

  • il supporto pratico e tecnico agli stati membri;
  • il supporto operativo agli Stati membri con esigenze specifiche, e agli Stati membri i cui sistemi di asilo e accoglienza sono sottoposti a particolare pressione; 
  • il coordinamento di squadre comuni di sostegno in materia di asilo (AST) composte da esperti nazionali;
  • un contributo “evidence-based” alle politiche dell’UE e alla legislazione in tutte le aree aventi un impatto diretto o indiretto sull’asilo.

Inoltre, l’EASO pubblica annualmente un rapporto che ha come oggetto la questione dell'asilo nell'Unione europea. Tale strumento si propone di fornire una panoramica completa della situazione riguardante l'asilo nell'Unione europea, esaminando le richieste di protezione internazionale presso l'UE, analizzando i dati sulle richieste e sulle decisioni, e concentrandosi su alcuni dei più importanti paesi di origine dei richiedenti protezione internazionale.

regione del veneto
pace diritti umani