A A+ A++

Autodeterminazione dei popoli e nuovo ordine internazionale democratico

Università di Padova, Palazzo del Bo, Aula “E”, 17-18 marzo 1989

Il Convegno è stato organizzato con la collaborazione dell’Associazione per la Pace, della Lega Internazionale per i Diritti e la Liberazione dei Popoli, della Lega Obiettori di Coscienza, di Mani Tese, e con il patrocinio della Giunta Regionale del Veneto, del Comune di Padova e della Provincia di Padova

Hanno svolto relazioni
Bereket Habte Selassie
, Rappresentante del Fronte Popolare di Liberazione dell’Eritrea (FPLE) all’ONU, Professore alla Howard University, Washington
Fuad Hussein
, Rappresentante del Fronte del Kurdistan Iracheno in Europa
Amilcar Méndez
, Rappresentante del Consejo de Comunidades Etnicas de Guatemala; Kassan Almassre, Dipartimento Affari Internazionali dell’Organizzazione per la Liberazione della Palestina, OLP, Tunisi

Hanno presentato comunicazioni
Fessahazion Petros
, Rappresentante del Fronte Popolare di Liberazione dell’Eritrea in Italia
Mirella Galletti
, Giornalista
Tzeggai Mogos
, Responsabile del settore informazione del FPLE in Italia
Mario Nordio
, Professore di Storia e istituzioni dei paesi afro-asiatici nell’Università Ca’Foscari, Venezia
Antonio Papisca
, Professore di Relazioni internazionali nell’Università di Padova
Anna Piazza
, Ricercatrice nell’Università di Ferrara
Hiner Saleem
, Istituto Curdo di Parigi
Shewqi
, Istituto Curdo di Parigi
Ali Amjad
, Ufficio Politico dell’OLP

Il Convegno si è articolato in tre gruppi di lavoro rispettivamente su: «Autodeterminazione dei popoli e sistema internazionale”, “Autodeterminazione dei popoli e relazioni transnazionali», «Autodeterminazione dei popoli e azione politica in Italia”.

La relazione conclusiva è stata svolta dal prof. Selassie Bereket

Risorse

Immagini

Convegno su “Autodeterminazione dei popoli e nuovo ordine internazionale democratico”. Università di Padova, Aula ‘E’ del Bo, 17 marzo 1989. Foto che ritrae (a destra): Bereket Hante Selassie, Rappresentante del Fronte Popolare di Liberazione dell’Eritrea presso l’Onu.