A A+ A++

Celebrazione dell'anniversario della "Magna Charta Libertatum"

Nell’800° anniversario della Magna Charta Libertatum Padova si collega idealmente alla celebrazione sulla spianata di Runnymede, Regno Unito

Il 15 giugno del 1215 veniva promulgata in Inghilterra la Magna Charta Libertatum, l’antesignana delle moderne costituzioni e carte dei diritti fondamentali.

Il prossimo 15 giugno Padova si collegherà idealmente alla celebrazione che avverrà nello stesso giorno sulla spianata di Runnymede, presso Windsor, con la partecipazione della Regina Elisabetta.

L’evento padovano, promosso dal Centro di Ateneo per i Diritti Umani dell’Università di Padova, con la collaborazione dell’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune, si svolgerà ai Musei Civici, Sala del Romanino, con inizio alle ore 17.00, ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Il programma prevede, dopo i saluti dell’Assessore Flavio Rodeghiero e del Prof. Marco Mascia, Direttore del Centro di Ateneo, l’intervento dei Professori Francesco Berti e Antonio Papisca sul significato storico e la portata della Magna Charta.

Il noto attore Luca Bastianello leggerà brani tratti dall’azione scenica di Antonio Papisca “Noi, diritti umani. Rappresentazione di dignità umana, et di pace”.

Il complesso diretto dal Maestro Pietro Juvarra accompagnerà i vari momenti dell’evento con musiche di Purcell e di Haendel.

 

Programma

Lunedì 15 giugno 2015 | ore 17.00
Musei Civici | Sala del Romanino
Padova, Piazza Eremitani, 8

Centro di Ateneo per i Diritti Umani, Università di Padova
Cattedra UNESCO Diritti umani, Democrazia e Pace

In collaborazione con
Assessorato alla Cultura del Comune di Padova


Programma

Indirizzi di saluto
Flavio Rodeghiero, Assessore alla Cultura, Comune di Padova
Marco Mascia, Direttore del Centro di Ateneo per i Diritti Umani, Università di Padova


Henry Purcell, Ciaccona in sol minore

Lettura di brani della Magna Charta Libertatum Ecclesiae et Regni Angliae


Ricostruzione storica della Magna Charta (15 giugno 1215)
Francesco Berti, Docente di Storia delle dottrine politiche, Università di Padova


Dalla Magna Charta alla Carta dei Difensori dei Diritti Umani (Nazioni Unite, 1998)

Antonio Papisca, Cattedra Unesco Diritti umani, democrazia e pace, Università di Padova


G.F. Haendel, Andante-Allegro (dall’op. 5 n.3)

L’Attore Luca Bastianello legge brani tratti da A. Papisca, Noi, diritti umani. Rappresentazione di dignità umana, et di pace. Azione scenica in prosa e poesia del diritto nell’800° anniversario della Magna Charta Libertatum, Padova, Cleup, 2015

G.F. Haendel, Aria-Bourrée-Minuetto (dall’op. 5 n.5)

Pietro Juvarra e Matteo Anderlini, Violini
Fabio Carollo, Viola
Alessandra Juvarra, Violoncello

 

Risorse

Immagini

Indirizzi di saluto, Flavio Rodeghiero, Assessore alla Cultura, Comune di Padova
Indirizzi di saluto, Marco Mascia, Direttore del Centro di Ateneo per i Diritti Umani, Università di Padova
L’Attore Luca Bastianello legge brani della Magna Charta Libertatum Ecclesiae et Regni Angliae
Henry Purcell, Ciaccona in sol minore eseguita da Pietro Juvarra e Matteo Anderlini, Violini; Fabio Carollo, Viola; Alessandra Juvarra, Violoncello
L’Attore Luca Bastianello legge brani della Magna Charta Libertatum Ecclesiae et Regni Angliae
Relazione di Francesco Berti, Docente di Storia delle dottrine politiche, Università di Padova: Ricostruzione storica della Magna Charta (15 giugno 1215)
Relazione di Antonio Papisca, Cattedra Unesco Diritti umani, democrazia e pace, Università di Padova: Dalla Magna Charta alla Carta dei Difensori dei Diritti Umani (Nazioni Unite, 1998)
Esecuzione di G.F. Haendel, Andante-Allegro (dall’op. 5 n.3), Glauco Bertagnin e Matteo Anderlini, Violini; Fabio Carollo, Viola; Alessandra Juvarra, Violoncello
Esecuzione di G.F. Haendel, Andante-Allegro (dall’op. 5 n.3), Pietro Juvarra e Matteo Anderlini, Violini; Fabio Carollo, Viola; Alessandra Juvarra, Violoncello
L’Attore Luca Bastianello legge brani tratti da A. Papisca, Noi, diritti umani. Rappresentazione di dignità umana, et di pace. Azione scenica in prosa e poesia del diritto nell’800° anniversario della Magna Charta Libertatum, Padova, Cleup, 2015
Esecuzione di G.F. Haendel, Aria-Bourrée-Minuetto (dall’op. 5 n.5): Pietro Juvarra e Matteo Anderlini, Violini; Fabio Carollo, Viola; Alessandra Juvarra, Violoncello
L’Attore Luca Bastianello legge brani tratti da A. Papisca, Noi, diritti umani. Rappresentazione di dignità umana, et di pace. Azione scenica in prosa e poesia del diritto nell’800° anniversario della Magna Charta Libertatum, Padova, Cleup, 2015

Documenti

Aggiornato il

22/5/2015