A A+ A++

Corso di Laurea in "Scienze politiche, relazioni internazionali, diritti umani"

(3 anni - 180 CFU)

Il corso di laurea si innesta nel ricco patrimonio di esperienze educative, scientifiche e formative maturato dall’Università di Padova. Gli insegnamenti sono articolati su cinque aree di conoscenza: politologico, giuridico, socio-economico, storico-filosofico e linguistico.

Il corso di laurea offre i seguenti insegnamenti:

Primo Anno: Storia contemporanea; Storia delle relazioni internazionali; Storia delle dottrine politiche; Istituzioni di economia politica; Istituzioni di diritto pubblico; Società, religioni e diritti umani.

Secondo Anno: Diritti umani; Demografia internazionale; Diritto internazionale; Relazioni internazionali; Scienza politica. Un corso a scelta tra i seguenti: Diritti umani e inclusione; Istituzioni di diritto privato; Diritto amministrativo; Diritto costituzionale italiano e comparato; Filosofia del diritto; Storia della Chiesa moderna contemporanea; Storia dei rapporti tra religione e politica.

Terzo Anno: Sviluppo economico e diritti umani; Tutela internazionale dei diritti umani; Sistema politico dell’Unione Europea; Politiche pubbliche e diritti umani.

La preparazione degli studenti sarà integrata dall’insegnamento di almeno due lingue straniere (di cui l’inglese è obbligatorio) ad un livello intermedio e da un’esperienza di tirocinio.

L’attività didattica degli insegnamenti è organizzata secondo l’ordinamento semestrale.

Il corso di laurea è organizzato dal Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali e dalla Scuola di Economia e Scienze Politiche dell’Università di Padova, con il supporto del Centro di Ateneo per i Diritti Umani “Antonio Papisca”.

Informazioni dettagliate sull'offerta formativa del corso di laurea in "Scienze politiche, relazioni internazionali, diritti umani" sono disponibili nella sezione Didattica del sito dell'Università di Padova.

Aggiornato il

6/6/2018

regione del veneto
pace diritti umani