A A+ A++

Erica Boschiero, cantautrice e cantastorie veneta, incontra gli studenti del corso di Relazioni internazionali dell’Università di Padova

Padova, Teatro Ruzante, 26 ottobre 2015

Erica Boschiero, cantautrice e cantastorie veneta, ha incontrato gli studenti del corso di Relazioni internazionali dell’Università di Padova, tenuto dal prof. Marco Mascia nell’ambito del corso di laurea triennale in Scienze politiche, relazioni internazionali, diritti umani.

Al Teatro Ruzante affollato di studenti Erica Boschiero ha tenuto una vera e propria lezione di diritti umani, solidarietà e pace in musica.
Dottore magistrale all’Università di Padova nel 2010 con una tesi in sociologia della musica su un progetto artistico con adolescenti.

Vincitrice di numerosi premi tra i quali si segnalano il Premio Bianca d'Aponte 2008 dove ha ottenuto anche il Premio Siae per il miglior testo con la canzone “Anita”; il Premio Botteghe d'Autore 2009; nel 2012, il Premio della Critica a Musicultura (ex festival Recanati) con la canzone “Souvenir” e il premio per il miglior testo al Festival Andrea Parodi a Cagliari con “Fada”. Nel 2013 è vincitrice del Festival Corde Libere al Gran Teatro Geox di Padova e nel 2015 vince il Premio Lunezia Future Stelle.

Grazie al progetto Porta Parola dell’Associazione Ambasciatori in Musica di cui Erica Boschiero fa parte, ha eseguito numerosi concerti in Francia, Islanda, Norvegia, Germania, Estonia, Lettonia, Bielorussia, Kazakhstan, Bosnia.

Insieme con altri artisti è impegnata nel progetto “Monti Pallidi”, spettacolo di musica e teatro sulle antiche leggende delle Dolomiti.
Ha suonato per Emergency, Amnesty International e per altre associazioni per la pace e i diritti umani. Lo scorso 13 settembre ha cantato ai piedi delle Tre Cime di Lavaredo durante la manifestazione “Le dolomiti abbracciano i diritti umani” promossa da Amnesty International e da Insieme si può.

Erica Boschiero tiene lezioni-concerto e laboratori sul tema della cittadinanza attraverso la musica nelle scuole elementari e medie con l’obiettivo di far conoscere ai ragazzi la canzone d’autore.

Il suo primo album “Dietro ogni crepa di muro” è uscito nel 2007. E’ del 2015 il suo secondo album dal titolo “Caravanbolero”.

A testimonianza della eccezionale capacità di scrittura e della splendida voce di Erica si pubblica la registrazione della lezione-concerto.

regione del veneto
pace diritti umani