A A+ A++

Sicurezza e ordine mondiale: la dimensione umana

Università di Padova, Aula Nievo – Palazzo del Bo, 17 giugno 2002

Prima sessione

Sicurezza statale, sicurezza umana: quale ordine mondiale?
Antonio Papisca
, Università di Padova

Pace e sicurezza dopo il 1989
Yury Karlov,
UNESCO Chair for Human Rights and Democracy; Institute of International Relations, Moscow

La sicurezza internazionale dopo l’11 settembre 2001
Zalmaï Haquani
, Ambasciatore dell’Afghanistan in Francia

La dimensione giudiziaria della sicurezza internazionale: il problema dell’enforcement
Paolo De Stefani
, Università di Padova

La sicurezza nel Mediterraneo
Luciano Bardi
, Università di Pisa

Sicurezza umana e governance locale
Francesca Gelli
, Università di Padova

Discussione

Seconda sessione

Le strutture organizzate di società civile nei processi di pacificazione: la Palestina
Flavio Lotti
, Coordinatore della Tavola della Pace

Le strutture organizzate di società civile nei processi di pacificazione: i Balcani
Giulio Marcon
, Presidente del Consorzio Italiano di Solidarietà

Traffico di esseri umani e sicurezza transnazionale
Paola Degani
, Università di Padova

Sicurezza umana e diritto all’acqua
Emanuele Fantini
, Master Europeo in Diritti Umani e Democratizzazione

Terza sessione

Un approccio UE alla sicurezza
Marco Mascia
, Università di Padova

Il contributo dell’UE al sistema di sicurezza internazionale: la PESD
Francisco Leita
, Università di Padova

La sicurezza nell’UE: verso un sistema penale europeo?
Silvio Riondato
, Università di Padova

Discussione

Aggiornato il

30/9/2009