A A+ A++

Summer school on Civil protection and humanitarian action in the European Union

L'Università Panteion di Atene, Dipartimento di Studi internazionali ed europei, insieme con il Centro diritti umani dell'Università di Padova, nonché il Dipartimento di sociologia dell'Università dell'Egeo, la Scuola di medicina dell'Università di Atene, la Scuola di diritto dell'Università autonoma di Barcellona e l'Università Mendès-France di Grenoble, Centre d'études sur la sécurité internazionale et le coopérations, organizza una Summer school dedicata al tema: Civil protection and humanitarian action in the European Union.

Tale iniziativa, alla sua prima edizione, costituisce un Erasmus intensive programme promosso dall'Agenzia nazionale ellenica. La Summer school si svolgerà a Iraklion, Creta dal 27 maggio al 9 giugno 2012.

L'Università di Padova può inviare fino a 5 propri studenti iscritti al primo e secondo anno della Laurea magistrale in Istituzioni e politiche dei diritti umani e della pace (D.M. 270). Sono ammessi alla selezione, inoltre, neolaureati (da massimo un anno) della suddetta Laurea magistrale.

Gli interessati possono far pervenire presso la Segreteria del Centro diritti umani (in via Martiri della libertà, 2 35121 Padova) entro le ore 12.00 di mercoledì 7 marzo 2012, la propria domanda compilando l'apposito modulo (Scarica la richiesta di partecipazione) e accompagnandolo con il proprio CV redatto in lingua inglese e, nel caso di studenti in corso, con l'estratto aggiornato del proprio certificato di studi. La domanda può essere anticipata via fax o via email (fax +39 0498271816 – Email: donatella.daniel@centrodirittiumani.unipd.it). La dott.ssa Donatella Daniel è a disposizione per eventuali chiarimenti - Tel. +39 0498271813.

Nel caso in cui il numero di domande ecceda i posti disponibili, si procederà ad una selezione. La graduatoria sarà compilata sulla base dei seguenti criteri:

  • CFU acquisiti in rapporto all'anno di iscrizione e della media dei voti conseguiti e, in generale, sulla base della performance negli studi;
  • esperienza professionale o di volontariato in ambito umanitario, con particolare riguardo all'ambito delle politiche per i rifugiati, i richiedenti asilo e gli immigrati.

La graduatoria dei candidati ammessi è inviata all'Università coordinatrice (Panteion) per la selezione finale. L'esito della procedura sarà comunicato entro la fine di marzo.

Il programma della Summer school consiste in lezioni frontali e gruppi di lavoro (50% lezioni, 40% case studies e workshops e 10% simulazioni). Sono inclusi moduli sulla gestione di progetti e su processi di team building. I moduli formativi saranno tenuti in lingua inglese da professori delle università partner del progetto e da professionisti altamente qualificati.

Il programma completo sarà disponibile a breve.

Le università partner riconosceranno 6 crediti formativi universitari ai partecipanti che avranno frequentato regolarmente le lezioni o sostenuto l'esame finale (che consisterà nell'elaborazione di un paper).

Il programma rimborsa ai partecipanti il 90% delle spese di viaggio; partecipa inoltre alle spese di alloggio con un contributo di circa 200 euro. Rimangono, quindi, a carico del partecipante le spese di vitto, parte delle spese di alloggio e il 10% delle spese di viaggio.