A A+ A++

VI Corso di Perfezionamento (a.s. 1993/1994)

Pace e diritti umani nei nuovi statuti degli Enti locali

Sessione introduttiva

Come l’ente locale e regionale risponde alla sfida della pace e dei diritti umani
Vincenzo Pace
, Docente di Sociologia delle religioni nella Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Padova
Stefano Marini
, Sindaco di Quarrata
Marco Rossi
, Assessore alla Pace del Comune di Chianciano Terme
Sergio Dugone
, Assessore alla Cultura del Comune di Conegliano

 

Prima sezione - Aspetti giuridico-istituzionali

La normativa sull’Ente locale
Lucio Pegoraro
, Docente di Diritto pubblico nella Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Trieste
Luca Romano
, Assessore agli Affari Istituzionali del Comune di Vicenza

Codice internazionale dei diritti umani, Costituzione nazionale, Statuto dell’Ente locale
Antonio Papisca
, Docente di Politica internazionale e comparata dei diritti umani nella Scuola di specializzazione in Istituzioni e tecniche di tutela dei diritti umani dell’Università di Padova
Lorenzo Chieffi
, Ricercatore di Diritto costituzionale nell’Università di Napoli
Paolo De Stefani
, Specialista in Istituzioni e tecniche di tutela dei diritti umani presso l’Università di Padova

L’Ente locale momento di democrazia: soggetti e strumenti
Giuseppe Cotturri
, Docente di Sociologia della politica nella Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Bari
Antonio Papisca
, Docente di Politica internazionale e comparata dei diritti umani nella Scuola di specializzazione in Istituzioni e tecniche di tutela dei diritti umani dell’Università di Padova
Giovanna Agosti
, Assessore alla Cultura del Comune di Verbania

Incontro seminariale con i rappresentanti delle associazioni del volontariato
Coordina
Tiziano Vecchiato, Direttore della Fondazione “E. Zancan”
Intervengono:
Emanuele Alecci, Presidente del MoVI del Veneto; Flavio Lotti, Coordinamento Enti locali per la pace, Perugia; Licio Palazzini, Responsabile degli obiettori di coscienza dell’ARCI, Roma; Suor Lia Gianesello, Responsabile del servizio Cucine Popolari delle Chiese locali, Padova

 

Seconda sezione - Lo specifico della Regione Veneto

La pace e i diritti umani nella normativa statutaria e ordinaria della Regione Veneto
Coordina
Giuseppe Zaccaria, Preside della Facoltà di Scienze politiche dell’Università di Padova
Introduce
Giandomenico Falcon, Docente di Diritto pubblico nella Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Padova
Intervengono i membri del Comitato permanente per la pace della Regione Veneto, presieduto dall’Assessore
Ettore Beggiato

La pace e i diritti umani negli statuti degli Enti locali del Veneto
Giuseppe Lombardi
, Matteo Mascia, Paolo Merlo, Specialisti in Istituzioni e tecniche di tutela dei diritti umani presso l’Università di Padova

Regolamenti attuativi: parte relativa alle norme sulla pace e i diritti umani
Introduce e coordina
Antonio Papisca
Intervengono:
Enzo Bellettato, Presidente della Consulta per la pace del Comune di Rovigo; Luigi Pellegrino, Sindaco di Boves

 

Terza sezione - Difesa civica regionale, provinciale e comunale ovvero magistratura naturale dei diritti umani

Il Difensore civico comunale e regionale
Carlo Falqui Massidda
, Difensore civico per l’Emilia Romagna
Laura Borghi
, Difensore civico del Comune di Forlì

La tutela civica dell’infanzia
Ernesto Caffo
, Presidente di “Telefono Azzurro”
Rocco Sampogna
, Sindaco di Potenza
Anna Gimma
, Comitato Regionale Veneto per l’UNICEF

 

Quarta sezione - Le politiche attuative

Bozza di regolamento per la promozione della cultura dei diritti umani e della pace
Giuseppe Lombardi
, Specialista in Istituzioni e tecniche di tutela dei diritti umani presso l’Università di Padova
Marco Mascia
, Ricercatore di Relazioni internazionali nell’Università di Padova
Antonio Papisca
, Docente di Politica internazionale e comparata dei diritti umani nella Scuola di specializzazione in Istituzioni e tecniche di tutela dei diritti umani dell’Università di Padova

Ente locale e tutela dei diritti degli immigrati
Vincenzo Pace
, Docente di Sociologia delle religioni nella Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Padova
Gianfranco Peron
, Specialista in Istituzioni e tecniche di tutela dei diritti umani presso l’Università di Padova
François Sasé Lutalie
, Ricercatore presso il Centro Studi Immigrazione, Verona

Incontro seminariale sulle Commissioni per le pari opportunità uomo-donna del Comune di Padova e della Regione Veneto
Franca Bimbi
, Presidente della Commissione per le pari opportunità della Regione Veneto
Tosca Cecchinato
, V. Presidente della Commissione per le pari opportunità del Comune di Padova

Ente locale e tutela dei diritti dei soggetti deboli e delle minoranze
Carmen Colombo
, Sindaco di San Vittore Olona
Antonio Mazzi
, Fondatore della Comunità Exodus, Milano
Diego Vecchiato
, Specialista in Istituzioni e tecniche di tutela dei diritti umani presso l’Università di Padova

Ente locale e promozione delle pari opportunità uomo-donna
Franca Bimbi
, Presidente della Commissione per le pari opportunità della Regione Veneto 

Ente locale e politiche giovanili: l’esperienza del “Progetto Giovani”
Flavio Montanari
, Consigliere del Comune di Forlì, ideatore del Progetto Giovani
Federico Neresini
, Dottore di ricerca in Sociologia, Università di Padova
Ennio Tosetto
, Assessore alle Politiche giovanili del Comune di Vicenza

Regione Veneto e solidarietà internazionale
Franco Bosello
, Docente di Economia dello sviluppo e diritti umani nella Scuola di specializzazione in Istituzioni e tecniche di tutela dei diritti umani dell’Università di Padova
Angelo Tabaro
, Direttore del Dipartimento per le politiche e la promozione dei diritti umani della Regione Veneto
Mario Serafin
, Direttore del Dipartimento per i rapporti con gli Organismi internazionali della Regione Veneto

Ente locale e educazione ai diritti umani e alla democrazia
Marco Appoggi
, Responsabile dell’Ufficio Studi del Provveditorato agli Studi di Vicenza
Luciano Corradini
, V. Presidente del Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione, Roma

Ente locale, associazionismo e solidarietà internazionale
Claudio Bazzocchi
, Responsabile del Consorzio Italiano di Solidarietà per l’area dell’ErzegovinaAlbino Bizzotto, Fondatore del Movimento Beati i Costruttori di Pace, PadovaRosario Lembo, Presidente del Coordinamento di Iniziative Popolari di Solidarietà Internazionale, CIPSI, RomaEugenio Rossetto, Responsabile del Coordinamento dei Comuni italiani per gli aiuti alla ex Jugoslavia dell’ANCI, Roma

 

Elaborati scritti dei partecipanti al VI Corso di perfezionamento

Abate Lucio, Il Difensore civico comunale. Strumento di tutela dei diritti umani; Bellia Rosalia, Per la difesa e la tutela dell’infanzia; Benvegnù Stefano, Autonomie locali, volontariato e cooperazione sociale; Bonato Francesca Maria, Pari opportunità tra uomo e donna?; Bozza Francesco, Riconoscimento dei diritti umani e pari opportunità; Bruni Elisabetta, Ente locale e politiche giovanili. Esperienze elaborate nei comuni di Carpi e di Modena; Cantarelli Maria Luisa, Ente locale di San Donà di Piave ed associazionismo; Catalfamo Angelo, Progetto Giovani: esperienze e prospettive; Cavaliere Sandro, La Dichiarazione di Dar Es Salaam del 21 ottobre 1993; Core Luca, Pace e diritti umani nella scuola: alcune esperienze educative del Comune di Vicenza; Cremonese Chiara, Le politiche comunali di tutela dei minori; Di Stefano Roberta, Pace e diritti umani nello statuto del Comune di Padova in rapporto alla presenza di comunità Rom nel territorio comunale; Ferrin Katia, La tutela dell’infanzia nel diritto internazionale e la figura del Tutore civico dell’infanzia nel suo assetto giuridico-istituzionale italiano; Fontana Daniela, Il Difensore civico a Vicenza; Fornasari Emanuela, Il ruolo della scuola pubblica nell’educazione alla pace e ai diritti umani; Franceschini Carlo, Il Difensore civico. Educazione e sviluppo delle democrazie; Gasparini William, Il ruolo della scuola pubblica nell’educazione alla pace e ai diritti umani; Montagner Tiziana Lorena, Ruolo della donna negli Statuti di alcuni enti locali del Veneto orientale; Montesano Grazia, Problema dei minori nel Molise e in particolare a Campobasso; Munari Paola, I Progetti Giovani; Nieddu Mariano, Il Difensore civico. Esperienze negli Statuti di alcuni comuni del Veneto; Perissinotto Lorena Maria, Il Difensore civico; Piacentini Catia, I diritti dell’infanzia; Piacentini Valeria, Aspetti problematici della sperimentazione del Difensore civico come organo di vigilanza sulla pubblica amministrazione e come strumento di tutela del cittadino; Piccolo Carmela, Unità didattica sul tema: Diritti dei minori e tutela dell’infanzia; Piccolo Francesco, Aspetti sociali, giuridici ed economici delle pari opportunità; Ravaziol Franca, Tecniche e strategie per trasferire in processo formativo competenze correlate ai principi di pace e diritti umani; Rebellato Francesco, Ente locale, Mondo della scuola e Università: un lavoro comune per l’educazione ai diritti umani e alla democrazia; Rocchini Barbara, La tutela civica dell’infanzia: Sindaci difensori dei bambini e il Telefono Azzurro; Tonini Elisabetta, Il Difensore civico e l’esperienza della Regione Liguria; Urso Milena, Tecniche e strategie per trasferire in processo formativo competenze correlate ai principi di pace e diritti umani; Zarpellon Mara, Elaborazione di un progetto per la promozione di una cultura di pace in un comune di medie dimensioni

Aggiornato il

29/9/2009