A A+ A++

Human Security between Conceptualisation and Practical Enactment: The United Nations and European Union Vision

Marco Mascia (2011)

Contenuto in:

Pace diritti umani - Peace Human Rights, 2/2011

Tipologia pubblicazione

: Articolo / Saggio

Pagine

: 7-26

Lingua

: IT

Contenuto

Sicurezza umana tra concettualizzazione e realizzazione pratica: la visione delle Nazioni Unite e dell'Unione Europea

L'assunto di partenza del presente saggio è che la sostenibilità scientifica del tradizionale (statocentrico) concetto di sicurezza è messo in discussione dallo sviluppo di irreversibili processi di mutamento strutturale nel sistema delle relazioni internazionali. L'interdipendenza complessa è la condizione umana del nostro tempo, caratterizzata dal fatto che le realtà sociali, politiche, economiche, culturali, interne ai vari Stati sono immediatamente sensibili l'una nei confronti delle altre e, più in generale, rispetto a variabili che pertengono al sistema internazionale in quanto tale. La tendenza nelle istituzioni internazionali è ad estendere la dimensione umana del concetto di sicurezza internazionale ai temi della stabilità politica, della democrazia, dello sviluppo umano e dei diritti umani. L'autore ritiene che la sicurezza umana è oggi impensabile senza il riferimento ai diritti umani e allo sviluppo umano. Nel saggio si argomenta come questa nuova dimensione del concetto di sicurezza si vada affermando nella visione e nell'azione di due istituzioni internazionali multilaterali: le Nazioni Unite e l'Unione Europea.

Aggiornato il

09/01/2014

regione del veneto
pace diritti umani