A A+ A++

In cammino per la pace col Sillabario di Papa Wojtyla

Antonio Papisca (2011)

Tipologia pubblicazione

: I Quaderni del Centro diritti umani

Numero

: 17

Casa editrice

: Cleup

Città

: Padova

Pagine

: 164

ISBN

: 978-88-6129-694-7

Lingua

: IT

Contenuto

Di 'Sillabario della pace' parla lo stesso Giovanni Paolo II che, fin dall'inizio del pontificato si è appassionatamente speso per l'avvento di un 'nuovo ordine delle relazioni internazionali' e per la costruzione dell'Europa e del mondo come 'casa comune' di tutti i membri della familia umana.

Il volume raccoglie una succinta selezione di saggi e articoli scritti dall'autore a cominciare dal 1980, cioè da quando gli fu chiesto da Francesco Grisi, curatore del volume "Papa Wojtyla, una certezza" di scrutare i primi segnali della missio ad pacem di Papa Wojtyla.

Nella presente serie di articoli, alcuni scritti per "Avvenire" e "Nigrizia", c'è il commento, per così dire d'occasione, a discorsi e messaggi di Papa Wojtyla. In altri l'autore sviluppa riflessioni di politica internazionale dove comunque ricorre, esplicitamente o implicitamente, il riferimento al magistero di pace del grande Pontefice.

Tema di fondo è quello della necessità di cogliere e valorizzare quei segni dei tempi che già la "Pacem in Terris" di Giovanni XXIII individuava nell'Organizzazione delle Nazioni Unite e nella Dichiarazione Universale dei Diritti Umani: l'Istituzione e la Legge che sono in corretto rapporto di scala con l'ordine di grandezza del progetto wojtyliano di ordine mondiale pacifico e giusto, fondato sul primato della norma morale.


Indice

Introduzione

Vita e giustizia nell’ingegneria profetica dell’ordine di pace di Papa Wojtyla (2003)

Leadership di qualità per il nuovo ordine internazionale (1980)

Sono troppi i killers della speranza che violentano il mondo (1992)

La cultura del pacifismo di fronte alla sfida dell’aggressione ai popoli: il diritto-dovere di ingerenza umanitaria (1992)

Chi si oppone al banchetto della vita? (1993)

‘Deny flight’ non ammette obiettivi di guerra (1993)

Ancora in tema di ingerenza umanitaria (1993)

Legittimare la modica quantità di armi? (1994)

Se un popolo è privato del diritto di esistere (1995)

Cosa può fare l’Italia nel Consiglio di sicurezza dell’ONU? Alcune proposte (1995)

Il Papa all’ONU: solo i popoli sono sovrani (1995)

Riconoscere i diritti dei popoli (1995)

Sulla pena di morte (1996)

Perché marciamo per la pace. Perché diciamo: cessate il fuoco, subito (1999)

Marcia Perugia-Assisi. Niente astuzie al tavolo del pacifismo (1999)

Ampliare gli orizzonti della democrazia (2001)

Contro il torrorismo più forza all’ONU (2001)

La democrazia non si impone, si propone (2003)

Un diritto in deregulation (2004)

Consonanze tra la «Carta degli Human Rights Defenders» delle Nazioni Unite e il Messaggio di Giovanni Paolo II per la Giornata mondiale della pace 2004

Omaggio a Giovanni Paolo II costruttore di pace all’insegna di ‘tutti i diritti umani per tutti’ (2005)

 

Allegati

Discorso di Giovanni Paolo II all’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, New York, 2 ottobre 1979

Discorso di Giovanni Paolo II all’Assemblea Generale delle Nazioni Unite per la celebrazione del 50° di fondazione, New York, 5 ottobre 1995

Lettera del Cardinale Segretario di Stato di Sua Santità, Angelo Sodano, al Segretario Generale delle Nazioni, Kofi Annan, 5 giugno 2003

Discorso di Giovanni Paolo II al Corpo Accademico dell’Università di Padova, 12 settembre 1982

 

Indice

Introduzione

Vita e giustizia nell’ingegneria profetica dell’ordine di pace di Papa Wojtyla (2003)

Leadership di qualità per il nuovo ordine internazionale (1980)

Sono troppi i killers della speranza che violentano il mondo (1992)

La cultura del pacifismo di fronte alla sfida dell’aggressione ai popoli: il diritto-dovere di ingerenza umanitaria (1992)

Chi si oppone al banchetto della vita? (1993)

‘Deny flight’ non ammette obiettivi di guerra (1993)

Ancora in tema di ingerenza umanitaria (1993)

Legittimare la modica quantità di armi? (1994)

Se un popolo è privato del diritto di esistere (1995)

Cosa può fare l’Italia nel Consiglio di sicurezza dell’ONU? Alcune proposte (1995)

Il Papa all’ONU: solo i popoli sono sovrani (1995)

Riconoscere i diritti dei popoli (1995)

Sulla pena di morte (1996)

Perché marciamo per la pace. Perché diciamo: cessate il fuoco, subito (1999)

Marcia Perugia-Assisi. Niente astuzie al tavolo del pacifismo (1999)

Ampliare gli orizzonti della democrazia (2001)

Contro il torrorismo più forza all’ONU (2001)

La democrazia non si impone, si propone (2003)

Un diritto in deregulation (2004)

Consonanze tra la «Carta degli Human Rights Defenders» delle Nazioni Unite e il Messaggio di Giovanni Paolo II per la Giornata mondiale della pace 2004

Omaggio a Giovanni Paolo II costruttore di pace all’insegna di ‘tutti i diritti umani per tutti’ (2005)

 

Allegati

Discorso di Giovanni Paolo II all’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, New York, 2 ottobre 1979

Discorso di Giovanni Paolo II all’Assemblea Generale delle Nazioni Unite per la celebrazione del 50° di fondazione, New York, 5 ottobre 1995

Lettera del Cardinale Segretario di Stato di Sua Santità, Angelo Sodano, al Segretario Generale delle Nazioni, Kofi Annan, 5 giugno 2003

Discorso di Giovanni Paolo II al Corpo Accademico dell’Università di Padova, 12 settembre 1982

Aggiornato il

19/09/2011

regione del veneto
pace diritti umani