A A+ A++

Le Oing, nuovi soggetti delle relazioni internazionali

Marco Mascia (1987)

Contenuto in:

Pace, diritti dell'uomo, diritti dei popoli (2/1987)

Tipologia pubblicazione

: Articolo / Saggio

Pagine

: 113-118

Lingua

: IT

Contenuto

L'immagine della politica internazionale che la storia ci consegna, almeno fino alla 11° guerra mondiale, è quella di un sistema di rapporti e di istituzioni monopolizzato da un'unica categoria di attori: gli stati-nazione-sovrani, col loro rispettivo interesse nazionale e con la comune propensione belligena.
Al termine della 11° guerra mondiale esplode il fenomeno dell'organizza-zione internazionale intergovernativa (Oig), con l'allestimento dell'Onu e del complesso sistema di Agenzie specializzate (Fao, Unesco, Oil, Oms, ecc.) e di organismi a raggio continentale, sub-continentale e regionale (Cee, Organizzazione degli stati americani - Osa, Organizzazione per l'unità africana - Oua, Nato, Patto di Varsavia, ecc.). [...]

Aggiornato il

08/11/2010

regione del veneto
pace diritti umani